Spaghetti alla Norma 2

spaghetti_normaSpaghetti alla Norma

Dosi:

350 grammi di spaghetti,
Due grosse melanzane,
Un cucchiaio di basilico tritato,
50 grammi di ricotta stagionata, grattugiata,
Mezzo decilitro di olio d'oliva,
Uno spicchio d'aglio schiacciato,
Mezzo chilo di pomodori pelati e privati dei semi
Abbondante olio di semi per friggere,
Sale e pepe.

Preparazione:

Lavate e tagliate a fette sottili le melanzane, mettetele su un asse inclinato, cospargetele di sale e lasciatele riposare per circa un'ora perché perdano la loro acqua amara.

Ponete sul fuoco un tegame con l'olio e l'aglio; spezzettate i pomodori e quando l'aglio comincerà a colorire unite anche questi con il basilico, sale e pepe. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti.

Passate intanto sotto l'acqua corrente le fette di melanzane, asciugatele bene e fatele friggere in una padella con abbondante olio ben caldo. Mettete sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua, portatela a ebollizione e versatevi gli spaghetti.

Appena le melanzane saranno cotte e croccanti, toglietele con la paletta, passatele nella carta assorbente da cucina e salatele leggermente.

Scolate gli spaghetti, metteteli nel piatto di portata e conditeli con il sugo di pomodori e le melanzane. Cospargete con la ricotta grattugiata, rigirate e servite subito.

Photo Gallery