Spaghetti con le olive

ricetta_Spaghetti_con_le_oliveSpaghetti con le olive
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4 :

400 grammi di spaghetti,
100 grammi di olive nere di Gaeta snocciolate,
700 grammi di pomodori maturi, pelati e privati dei semi
(oppure una scatola di pelati da mezzo chilo),
80 grammi di olio di oliva extra - vergine,
4 acciughe dissalate,
Un cucchiaio di capperi sotto sale,
Due cucchiaini di concentrato di pomodoro,
Uno spicchio d'aglio a pezzettini,
Un peperoncino rosso fresco a pezzettini (o un pizzico in polvere),
Sale

Preparazione:

Tagliate i pomodori a pezzi, lavate e diliscate le acciughe, lavate più volte i capperi.

Mettete sul fuoco un tegame con l'olio, l'aglio e il peperoncino rosso; appena l'aglio comincerà a colorire, aggiungete le acciughe e rigirate con il cucchiaio di legno in modo che si spappolino completamente, quindi unite i pomodori, le olive, i capperi e il concentrato di pomodoro, rigirate bene e lasciate cuocere, a fiamma molto bassa, per circa 15 minuti, sino ad ottenere un sugo piuttosto denso e scuro.

Mettete in una casseruola abbondante acqua con poco sale, tenendo conto che il sugo è molto piccante; portate a ebollizione, mettetevi gli spaghetti e fateli cuocere al dente.

Scolateli, conditeli con il sugo e portate subito in tavola.

In mancanza di olive di Gaeta si possono usare olive nere spagnole, tenendo conto che il loro sapore è leggermente più piccante, oppure quelle aromatiche. Se invece preferite un tipo meno salato scegliete delle olive nere della Riviera.


Note - Consigli - Varianti :

Le olive vengono raccolte quando raggiungono il punto giusto di inolizione, di contenuto antiossidante e di proprietà organolettiche. Nel sud Italia, il periodo di raccolta soprattutto è tra novembre e dicembre (ma per alcune si arriva sino a gennaio inoltrato) quando raggiungono il massimo delle loro dimensioni e sono ricche di olio.

Le principali varietà di olive provengono dall'Italia, Francia, Grecia, Portogallo, Spagna e medio-oriente. Solo in Italia esistono ben 395 varietà di olive, la maggior parte delle quali hanno una diffusione in ambito regionale.


L’oliva di Gaeta non è nera, come comunemente si crede, ma di colore violaceo, il sapore vinoso, amarostico con sfumature acetiche.

Photo Gallery