Spaghetti con le cozze

ricetta_spaghetti_con_le_cozzeSpaghetti con le cozze
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

400 grammi di spaghetti,
Un chilo di cozze fresche,
4 cucchiai di olio d'oliva,
Un cucchiaio di prezzemolo tritato,
Uno spicchio d'aglio,
Pepe,
Sale

Preparazione:

Lavate e spazzolate a lungo le cozze sotto l'acqua corrente; mettetele in una larga padella con un cucchiaio d'olio, alzate la fiamma, incoperchiate il recipiente e fatele aprire.

Togliete i molluschi dalle valve, metteteli in una terrina, filtrate attraverso una garza il liquido che si sarà formato sul fondo della padella e unitelo alle cozze.

In una capace pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata, versatevi gli spaghetti e fateli cuocere al dente. Mettete intanto in un tegamino l'olio, l'aglio, le cozze col loro liquido, sale e pepe.

Fate soltanto alzare il bollore a fuoco vivace, quindi togliete il recipiente dal fuoco.
Scolate gli spaghetti, versateli sul piatto di portata, conditeli con le cozze e con il prezzemolo tritato e serviteli subito.


Note - Consigli - Varianti :

La cozza pùò vivere fino a 4 anni, anche se quella di allevamento viene venduta quando raggiunge i 14 mesi. Oltre al mitilo mediterraneo, esistono altri tipi di cozza, quali la Modiola, o Cozza pelosa , ricoperta da una fitta peluria rossiccia, e la Perna perna, o cozza Spagnola, molto più grande e di colore tra il fulvo ed il marrone, con riflessi verdi.

La cozza è utilizzata in cucina per la preparazione di antipasti, primi e secondi piatti, oppure può essere consumata da sola, con una spruzzata di succo di limone, sale, pepe e una spolverata di prezzemolo.

Il mesi migliori per mangiare le cozze sono quelli senza "r", vale a dire nel periodo tra maggio e agosto, momento in cui questo mollusco risulta essere particolarmente saporito. In commercio le cozze si possono acquistare fresche, oppure surgelate.

Al momento dell'acquisto controllare che il colore del mitilo sia brillante e lucido e che le valve siano ben chiuse e non rotte. Se avete comprato le cozze fresche è bene consumarle il prima possibile, in quanto si tratta di un mollusco molto delicato.

Photo Gallery