Spaghetti alla chitarra

Spaghetti_alla_chitarraSpaghetti alla chitarra
Preparazione 40' - Cottura 12'

Ingredienti per 4 persone :

Per la pasta:
400 g di farina di grano duro -
4 uova.

Per il condimento:
6 cl di olio extravergine d'oliva -
100 g di polpa di vitello -
50 g di polpa di maiale -
50 g di castrato -
5 ci di vino rosso -
400 g di salsa di pomodoro -
60 g di Pecorino grattugiato -
1 peperoncino secco -
sale.


Preparazione:

Tirate la pasta a una sfoglia di 3 millimetri di spessore. Tagliate la sfoglia a strisce larghe quanto la larghezza della chitarra.

Appoggiate le strisce infarinate sulla chitarra e passate il mattarello con un movimento più di pressione che di distensione. Questo provocherà il taglio degli spaghetti a sezione quadrata.

Sistemate gli spaghetti su un vassoio leggermente infarinato e fateli asciugare. Mettete l'olio in una casseruola ampia a fuoco medio e, quando sarà caldo, aggiungete la cipolla tritata e fatela appassire.

Alzate il fuoco e unite le carni tritate, fatele rosolare, aggiungete il vino e fate evaporare completamente. Mettete la salsa di pomodoro e fate cuocere per 15 minuti circa, regolate di sale e aggiungete il peperoncino sbriciolato.

Fate cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolatela al dente. Condite con la salsa preparata e il Pecorino grattugiato e servite.


Note - Consigli - Varianti :

Si chiama chitarra abruzzese (in dialetto «carrature) il tipico telaio rettangolare in legno, con tanti fili di acciaio posti l'uno accanto all'altro alla distanza di poco più di un millimetro, un consistente numero di chiavi per tenere i fili sempre tesi e un piano sul quale cade la pasta.

Questo è lo strumento che dà vita alla pasta alla chitarra, ossia ai tipici spaghetti a sezione quadrata.

Photo Gallery