Trenette al sugo

ricetta_Trenette_al_sugoTrenette al sugo
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: due ore.

Ingredienti per 4 :

350 grammi di trenette,
Mezzo chilo di pomodori maturi, pelati e privati dei semi,
300 grammi di polpa di manzo in un pezzo solo,
Un quarto di litro di brodo di carne,
50 grammi di burro,
30 grammi di midollo di bue,
Un mazzetto di prezzemolo,
15 grammi di funghi secchi,
Mezzo bicchiere di vino bianco secco,
Una cipolla media,
Una carota,
Una costola di sedano,
4 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato,
Un cucchiaio raso di farina bianca,
Sale

Preparazione:

Lavate i funghi e metteteli a bagno in poca acqua tiepida. Pulite, lavate e tritate finemente il prezzemolo, la carota, la cipolla e il sedano.

Mettete nella casseruola di terracotta metà burro, il midollo, le verdure tritate e fate soffriggere, a fuoco moderato, sino a quando le verdure saranno leggermente rosolate.

Unite la carne, fatela rosolare uniformemente, bagnandola ogni tanto con il vino bianco e salatela leggermente. Passate i pomodori al setaccio e, quando il vino sarà evaporato, uniteli alla carne.

Strizzate i funghi e aggiungeteli al resto. Continuate la cottura a fuoco moderato per circa 20 minuti. Stemperate nel brodo la farina, quindi unitela alla carne, mescolate, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco molto basso per circa un'ora e mezzo, ricordando di girare di tanto in tanto la carne.

Nel caso il sugo si addensasse troppo, diluitelo con altro brodo (un cucchiaio alla volta).
A cottura quasi ultimata ponete in una pentola abbondante acqua salata, portatela a ebollizione a fuoco vivace, versatevi le trenette, mescolate e fate cuocere al dente a recipiente scoperto ed a fuoco vivace.

Togliete la carne, tenetela in caldo e passate al setaccio il sugo, rimettetelo nella casseruola e fatelo scaldare.

Scolate la pasta, versatela nella zuppiera precedentemente riscaldata, unite il sugo passato al setaccio, il burro rimasto, il formaggio e mescolate accuratamente prima di servire in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Il buon brodo si prepara con diverse qualità di carne, di animali diversi e di diverse parti. Scelta la quantità e la qualità, si mette la carne in acqua fredda, abbondante e salata, in una pentola capace, con verdure e erbe aromatiche.

Si fa prendere l'ebollizione e si cuoce a piccolo bollore. Mettendo la carne in acqua fredda si dà tempo ai pori della carne di aprirsi, ai succhi nutritivi di espandersi e al brodo di farsi eccellente.

Il piccolo bollore mantiene il brodo limpido. Il brodo deve essere schiumato sovente con il mestolo bucherellato e sgrassato quando è freddo.

Photo Gallery