Pasta sfoglia verde

fotografia Pasta_sfoglia_verdePasta sfoglia verde

Ingredienti per 4/6 :


350 grammi di farina,
140 grammi di spinaci (solo le foglie),
Due uova,
Sale,
Poca farina per la spianatoia



Preparazione:

Pulite e lavate in abbondante acqua corrente gli spinaci e fateli lessare per dieci minuti in un tegame con poco sale e senza aggiunta di acqua.

Appena cotti, strizzateli con cura, tritateli e passateli al passaverdure. Mettete 250 grammi di farina a fontana sulla spianatoia, unite un pizzico di sale, le uova intere ed il passato di spinaci.

Impastate a lungo energicamente in modo da ottenere un impasto omogeneo e sodo. Con il matterello stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, in modo da ottenere una sfoglia molto sottile che lascerete essiccare per una ventina di minuti, dopo averla ricoperta con una salvietta asciutta.

La sfoglia così preparata può servire per confezionare lasagne, tagliatelle, pappardelle e paste ripiene, secondo le varie ricette. Poiché l'aggiunta degli spinaci rende l'impasto più tenero, per la presenza dell'acqua della verdura, dovrete fare maggior attenzione affinché la pasta non scuocia.


Note - Consigli - Varianti :

Lo Spinacio è una pianta erbacea a ciclo annuale, con una radice fittonante rossa vicino al colletto. Le foglie basali sono carnose, provviste di un picciolo lungo 5-10 cm e di un lembo astato liscio o bolloso lungo 10-20 cm, riunite a rosetta. La rosetta è la parte edule.

Oggi in Italia la sua coltivazione è diffusa in particolare nelle regioni di Toscana, Lazio, Campania, Marche, Veneto, Piemonte e Puglia.

Gli spinaci sono tra gli ortaggi più noti per il loro apporto di ferro ma, di fatto, contengono anche buone quantità di vitamina C, carotenoidi, clorofilla e luteina. Soprattutto, gli spinaci sono ricchi di acido folico (o vitamina B9).

Photo Gallery