Cappellacci di ricotta e spinaci

ricetta_Cappellacci_di_ricotta_e_spinaciCappellacci di ricotta e spinaci
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

Per la pasta:
300 grammi di farina bianca,
Tre uova intere,
Un cucchiaio di olio d'oliva,
Un pizzico di sale

Per il ripieno:
Mezzo chilo di spinaci,
200 grammi di ricotta,
70 grammi di parmigiano grattugiato,
Due uova intere,
Un pizzico di noce moscata,
sale

Per condire:
50 grammi di burro fuso,
4 foglioline di salvia,
80 grammi di parmigiano grattugiato

Preparazione:
Pulite e lavate accuratamente e più volte in acqua fredda gli spinaci, che poi cuocerete con la sola acqua rimasta sulle foglie sgocciolate.

Passate prima la ricotta e poi gli spinaci attraverso un setaccio a maglie larghe.
Versate i due passati in una terrina e mescolateli con due uova, il parmigiano, la noce moscata e poco sale.

Ponete la farina a fontana sulla spianatoia e al centro rompetevi le uova, unite l'olio e il sale ed impastate a lungo fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.

Con il matterello tirate una sfoglia uniformemente sottile, ritagliatela in tanti rombi di circa cinque centimetri di lato e al centro di ciascuno sistemate una pallottola di ripieno.

Inumidite, con le dita bagnate d'acqua, i bordi di ciascun rombo e ripiegatelo a triangolo premendo bene perché i lati si saldino fra loro.

Unite i due punti estremi del triangoli di pasta, dando forma circolare alla base del cappellaccio.

Lessate i cappellacci in abbondante acqua salata, scolateli quando sono ancora al dente e conditeli con abbondante parmigiano grattugiato e burro fatto sciogliere in un pentolino insieme alla salvia.


Note - Consigli - Varianti :

Ritagliate pochi rombi di pasta alla volta per evitare che secchino, rischiando di non saldarsi bene quando li ripiegate.

Anche la sfoglia è più opportuno tirarla in due tempi, per la stessa ragione.

Per la cottura dei cappellacci usate una pentola piuttosto larga, in modo da poterli sgocciolare comodamente con un mestolo forato.

Photo Gallery