Canederli con lo speck alla tirolese

ricetta_Canederli_con_lo_speck_alla_tiroleseCanederli con lo speck alla tirolese
Tempo di preparazione: 40 minuti.
Tempo di riposo: mezz'ora.
Tempo di cottura: 15 minuti.

Ingredienti per 4 :

200 grammi di pane bianco raffermo senza crosta,
Un quarto di litro di latte,
150 grammi di speck,
100 grammi di farina bianca,
Tre uova intere,
Una manciatina di prezzemolo tritato,
Un pizzico di noce moscata,
Un litro e mezzo di brodo di carne o di dado,
Sale

Preparazione:

Versate il latte in una ciotola e ponetevi il pane sbriciolato. Tagliate lo speck a piccolissimi cubetti ed unitelo al pane inzuppato; aggiungete le uova, il prezzemolo tritato, la noce moscata e il sale, e mescolate molto bene prima di unire, poco alla volta, la farina bianca che dovrà essere uniformemente assorbita dal composto.

Lasciate riposare per almeno mezz'ora prima di ricavarne (lavorando con il palmo delle mani inumidite) tante palline di circa tre centimetri di diametro, che farete bollire nel brodo per circa 15 minuti a fuoco medio.

Questi gnocchi si servono in genere in brodo, ma si possono servire anche scolati e conditi con burro fuso, come accompagnamento a piatti di carne, dal gulasch agli arrosti di cacciagione.


Note - Consigli - Varianti :

I canederli, in tedesco chiamati knödel, sono un piatto tradizionale della cucina tedesca, austriaca, trentina ed altoatesina.
I canederli sono grandi gnocchi tradizionalmente a base di pane raffermo con l'aggiunta di una grande varietà di ingredienti, ad esempio il tipico speck, formaggi, funghi, spinaci, barbabietole e numerosi altri ingredienti che si trovano facilmente in cucina.

Photo Gallery