Minestra di cicoria

minestra_cicoriaMinestra di cicoria

Dosi:

Un chilo di cicoria selvatica,
150 grammi di lombo di maiale,
con qualche parte grassa,
100 grammi di salsiccia fresca di maiale,
4 fette di pane casereccio abbrustolito,
40 grammi di formaggio grana grattugiato,
Due dadi per brodo di carne,
Un litro e mezzo di acqua, Sale,
Pepe nero appena macinato.

Preparazione:

Pulite e lavate in abbondante acqua fredda corrente la cicoria. Mettete sul fuoco un capace tegame con acqua leggermente salata e quando bolle immergetevi la cicoria; lasciate cuocere per non più di dieci minuti.

Scolate e strizzate bene la verdura e conservatela in caldo coperta da un tovagliolo. Ponete sul fuoco un litro e mezzo di acqua con i dadi, e la carne di maiale. Fate bollire per circa un'ora, poi aggiungete la salsiccia.

Ripresa l'ebollizione, continuatela fino a completa cottura, poi togliete sia la carne sia la salsiccia, tagliatele a piccoli pezzi e rimetteteli nel brodo, unite anche la cicoria, aggiungete sale e pepe nero macinato, rimescolate bene e versate la minestra bollente sui crostoni di pane.

Cospargete di formaggio grattugiato e servite subito. È una versione semplice della «minestra maritata» dell'Italia meridionale: per questo è opportuno servirsi della salsiccia piccante, detta napoletana.

La carne di maiale e la salsiccia rendono superflua l'aggiunta di olio crudo sulla zuppa.
Anziché solo formaggio grana, si può servire metà parmigiano e metà pecorino.

Photo Gallery