Minestra di riso e verze

Minestra_riso_verzeMinestra di riso e verze
Tempo di lavorazione e di cottura: l ora circa

Ingredienti per 4 persone:

riso gr 150,
lardo o pancetta gr 50,
burro gr 30,
1/2 verza non grossissima,
1 cipolla media misura,
1 dado per brodo,
5 cucchiaiate di formaggio grana,
sale.

Preparazione:

una minestra ottima, anche se un raffinata. Se temete che la verza sia troppo pesante da digerire, infilatela in precedenza in acqua in ebolizzione, lasciatela per circa tre minuti, poi scolatela, immergetela acqua fredda e fatela raffreddare, riscolatela, tagliatela a striscioline e unitela alla minestra.

In altri luoghi si usa cuocere questa minestra nel brodo ricavato facendo cuocere dei piedini di maiale, in questo caso non si unisce nessun grasso né cipolla; il solo brodo è più che sufficiente.

Tritate il lardo (o la pancetta) con la cipolla (se il lardo ha la cotenna toglietela). Mettete il ricavato in una pentola con la metà circa del burro e lasciate rosolare a fuoco bassissimo sino a che la cipolla si è appassita (non deve colorirsi).

Nel frattempo, mondate la verza scartando le foglie guaste o avvizzite, togliete anche le coste più dure, lavate molto bene le foglie sane (attente alle lumachine), poi rompetele a pezzetti o tagliatele a striscioline e unitele al soffritto; continuate la rosolatura per qualche minuto, mescolando spesso, poi aggiungete un litro abbondante di acqua e il dado, mescolate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa dieci minuti, unite poi il riso ben mondato, lasciatelo cuocere a fuoco moderato e a recipiente scoperchiato (volendo cinque minuti prima di togliere la minestra dal fuoco aggiungetevi una cucchiaiata di prezzemolo tritato).

A cottura ultimata assaggiate ed eventualmente salate, amalgamate alla minestra, fuori dal fuoco, il restante burro e due cucchiaiate di grana poi servite accompagnando con il restante formaggio.

Photo Gallery