Crema di legumi alla spagnola

Crema_di_legumiCrema di legumi alla spagnola
Tempo di ammollo dei legumi: 12 ore.
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: due ore e mezzo.

Dosi per quattro persone:

150 grammi di piselli secchi,
150 grammi di lenticchie,
300 grammi di patate,
Due cipolle,
Due carote,
50 grammi di strutto o burro,
50 grammi di pancetta magra,
150 grammi di riso,
Acqua quanto basta,
Sale.

Preparazione:

Fate rosolare nello strutto (o nel burro) le cipolle e le carote affettate non troppo sottilmente. Quando saranno rosolate, unitevi i legumi secchi, già ammorbiditi, e le patate sbucciate e lasciate intere.

Coprite con abbondante acqua leggermente salata. Lasciate cuocere a fuoco lento sino a che i legumi saranno cotti (circa due ore). Passate tutto al setaccio o al frullatore; rimettete la crema ottenuta nella stessa pentola, diluitela con tanta acqua quanto basta per il numero dei commensali e ponetela nuovamente sul fuoco.

Tagliate a pezzetti la pancetta, gettatela nella pentola e lasciate cuocere ancora per una ventina di minuti. Intanto fate lessare a parte il riso, scolatelo, mettetelo in una ciotola con un pezzetto di burro, affinché non impasti.

Portate in tavola la zuppiera con la crema e la ciotola del riso. Ogni commensale si servirà, mescolando i due ingredienti nel proprio piatto.

In primavera potrete preparare questa crema servendovi di varie verdure fresche. In questo caso il tempo di cottura sarà ridotto a meno di un'ora.

Potrete servire la crema anziché con il riso con crostini fritti al burro.

Photo Gallery