Crema di asparagi 2

Crema_di_asparagiCrema di asparagi
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Dosi per quattro persone:


Mezzo chilo di asparagi (anche piccoli o selvatici),
40 grammi di crema di riso,
40 grammi di burro,
Un litro e mezzo fra brodo e acqua di cottura degli asparagi,
Due tuorli d'uovo,
Due decilitri di panna,
Sale

Preparazione:

Dopo aver fatto lessare gli asparagi in acqua bollente leggermente salata, scolateli e tagliate le punte verdi piuttosto lunghe, lasciandole raffreddare.

Rimettete nell'acqua di cottura la parte bianca e dura, che lascerete cuocere ancora per 20 minuti. Scolate e tenete da parte il liquido di cottura. Regolate di sale, passate la parte bianca al frullatore e filtrate la purea ottenuta, aggiungendola al brodo.

Fate sciogliere in un tegame il burro fino a che sarĂ  ben rosolato, aggiungete la crema di riso facendola imbiondire leggermente e versatevi sopra, sempre rimestando, il brodo caldo (circa un litro).

Tagliate a fettine di un centimetro la parte bassa delle punte degli asparagi e aggiungetele alla crema, tenendo invece ancora da parte le punte vere e proprie.

Sbattete i tuorli con la panna e uniteli al liquido di cottura, aggiungete un poco di pepe bianco e le punte verdi degli asparagi, e versate rimestando con molta cura nella crema di riso, caldissima ma non in ebollizione.

Ponete il tutto nella zuppiera e servite ben caldo. Potete accompagnare questa crema con piccoli crostini di pane fritti nel burro.


Note: Se la crema risultasse troppo densa, potrete allungarla con un po' di latte caldo.

Photo Gallery