Crema di asparagi 1

Crema_di_asparagiCrema di asparagi
Tempo di lavorazione e di cottura: 1 ora circa

Ingredienti per 4 persone:


asparagi verdi kg 1,
brodo ristretto gr 600,
panna gr 250,
burro gr 80,
farina bianca gr 40,
3 cucchiaiate di formaggio grana,
sale.

Preparazione:

Comperare degli asparagi verdi perché, a differenza degli altri (bianchi e violetti), hanno poco scarto: con un minor quantitativo avrete così una maggiore resa.

Con un coltellino raschiate i gambi degli asparagi, lavateli molto bene e spezzate (non tagliate) il pezzo in fondo più duro che non è utilizzabile; metteteli in una casseruola, unite il brodo e a fuoco bassissimo lasciateli cuocere.

A cottura ultimata, scolateli (conservate il brodo) e staccate le punte con attaccato un pezzetto di gambo (circa tre centimetri), passate tutto quanto rimane al setaccio raccogliendo il passato in una terrina.

Fate rosolare in un piccolo tegame circa venti grammi di burro, unite le punte degli asparagi e lasciatele insaporire a fuoco moderatissimo: non devono né friggere né seccarsi.

Sciogliete il restante burro in una casseruola, incorporatevi la farina badando di non fare grumi, unite, poco alla volta e senza smettere di mescolare, il brodo filtrato (quello che è servito per cuocere gli asparagi).

Appena la salsa accenna a bollire amalgamatevi il passato, il grana e la panna, assaggiate ed eventualmente salate (a piacere incorporate anche un pizzico di noce moscata).

Versate la crema bollente nell'apposita zuppiera, aggiungete le punte degli asparagi scolate dal burro, mescolate e servite.

Se lo desiderate, potete offrire anche dei crostini di pane tostati o fritti nel burro.

Photo Gallery