Cannelloni con gli spinaci

ricetta_Cannelloni_con_gli_spinaciCannelloni con gli spinaci
Tempo di preparazione: due ore.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 :

16 quadrati di pasta per cannelloni,
25 grammi di parmigiano grattugiato,
50 grammi di burro,
Una tazza di béchamel

Per il ripieno:

200 grammi di carni arrosto o stracotte avanzate (vitello, manzo, pollo, ecc.),
300 grammi di spinaci,
100 grammi di prosciutto cotto,
Un uovo,
25 grammi di parmigiano grattugiato,
Un pizzico di noce moscata,
Sale


Preparazione:

Fate cuocere al dente in acqua salata la pasta, scolatela e passatela in acqua fredda, scolatela nuovamente e disponetela su un canovaccio asciutto.

Pulite e lavate gli spinaci, metteteli in pentola senza aggiunta di altra acqua se non quella che è rimasta sulle foglie e lessateli. Strizzateli molto bene e tritateli assieme alla carne e al prosciutto cotto.

Mettete questo trito in una terrina ed amalgamatevi l'uovo, il parmigiano, poco sale e la noce moscata. Stendete questo ripieno sulla pasta dei cannelloni, arrotolateli e poneteli in una pirofila unta di burro.

Preparate una salsa béchamel e, quando è ancora calda, coprite la superficie dei cannelloni.
Cospargete con abbondante parmigiano e fiocchi di burro e ponete a gratinare in forno ben caldo (200 °C) sino a che avranno assunto un bel colore dorato.


Note - Consigli - Varianti :

Come in altri casi la béchamel può essere sostituita con una salsa mornay, aggiungendo agli ingredienti il formaggio grana grattugiato (50 grammi).


Gli spinaci (Spinacia oleracia L.) sono le foglie dell’omonima pianta della famiglia delle Chenopodiacee: di colore verde intenso, sono carnose, consistenti e croccanti, riunite a rosa, aventi radice a fittone; hanno forma e dimensioni molto diverse a seconda della varietà.

Sono tra i vegetali più diffusi nel mondo, e sono famosi per il loro elevato contenuto di ferro, che in realtà è scarsamente assimilabile dal nostro organismo; la loro origine è incerta; alcuni dicono che siano originari della Persia e che furono portati in Occidente dagli Arabi durante le loro invasioni. Esistono diverse qualità di spinaci..

Photo Gallery