Conserva di ciliege

ciliegeConserva di ciliege

ingredienti:
ciliege -
zucchero di canna q,b -
acqua

Preparazione:

Sono più adatte le ciliege grosse: lavatele e privatele di picciolo e nocciolo. Riempite poi i vasi con i frutti e versatevi la soluzione precedentemente preparata con 100-200 gr di zucchero per litro d'acqua

(se si tratta di ciliege nere basterà zuccherarle nel vaso, perché danno da sé il liquido). Sterilizzate per 30 minuti circa.


Note - Consigli - Varianti :

Le conserve si ottengono facendo cuocere dei frutti a volte ricoperti da uno sciroppo, in vasi di vetro immersi in acqua bollente. È consigliabile usare frutta molto fresca e di dimensioni omogenee.

Dovete lavare accuratamente i vasi o addirittura sterilizzarli in acqua bollente per 1/4 d'ora circa (ricordate di non immergerli direttamente in acqua bollente ma di coprirli d'acqua fredda che poi porterete a ebollizione).

Lo zucchero di canna Un'alternativa allo zucchero bianco può essere in parte rappresentata dall'uso dello zucchero di canna, ritenuto meno dannoso, anche se anch'esso offre ormai sempre meno garanzie di non essere stato estratto con procedimenti chimici simili a quelli necessari all'estrazione dello zucchero dalla barbabietola. In ogni caso, a differenza dello zucchero di barbabietola, dovrebbe conservare ancora qualche traccia della presenza di "minerali", che nello zucchero di barbabietola, puro saccarosio, sono completamente eliminati dai processi di raffinazione.

Photo Gallery