Confettura di arance

aranceConfettura di arance
Tempo di lavorazione: 1 ora e 1/ 2 circa,
più 3 giorni per tenere le arance nell'acqua, cottura circa 2 ore.

Ingredienti :

arance possibilmente della qualità priva di semi kg 2 -
zucchero semolato circa kg 2 -
1 limone molto profumato (possibilmente di giardino) -
Myers's Rum.


Preparazione:


Usando una forchetta con i rebbi molto appuntiti, sforacchiate in più punti la scorza delle arance, mettetele in un recipiente molto largo e riempitelo di acqua fredda lasciando le arance a bagno per tre giorni, ricordando di cambiare l'acqua almeno due volte al giorno.

Trascorso questo tempo scolate le arance e, con un coltello affilatissimo (che non conservi odori di altri cibi), tagliatele a fettine sottilissime. Se necessario togliete eventuali semi e la pellicina bianca che è al centro delle arance, pesate poi le fette ricavate e segnatevi il peso.

Ponete le arance in una casseruola, aggiungete la metà del loro peso di acqua fredda, ponete il recipiente sul fuoco e lasciate bollire, a partire dall'inizio dell'ebollizione, per dieci minuti. Nel frattempo pesate tanto zucchero quanto è il peso della frutta.

Lavate il limone, tagliatelo a fettine sottili come quelle delle arance, se vi sono dei semi toglieteli; unite le fette, insieme allo zucchero pesato, alle arance. Sempre mescolando fate alzare il bollore al composto e lasciatelo cuocere a fuoco piuttosto vivace sino a che, prendendone un poco Ira il pollice e l'indice ed aprendo e chiudendo questi, si forma un filo piuttosto resistente.

Mentre la frutta cuoce preparate puliti ed asciuttissimi dei vasi considerando che a lavoro ultimato avrete circa tre chili e mezzo di prodotto. Togliete, a cottura ultimata, la confettura dal fuoco, incorporatevi quattro cucchiaiate di Rum e versatela nei vasetti.


Note - Consigli - Varianti :

Le confetture si ottengono cuocendo la frutta in uno sciroppo di zucchero, dopo averla tagliata a pezzi piuttosto grossi,
in modo che non si riduca in poltiglia. Con frutti ben sani e maturi al punto giusto si hanno le confetture migliori.

In questo caso, la cottura della frutta dev'essere attentamente sorvegliata, poiché in bollitura tende a montare velocemente (come il latte). Dovete fare attenzione anche a un'accurata pulizia dei vasi, che dovete sgocciolare senza asciugarli direttamente.

Photo Gallery