Composta di mele con riso dolce

Composta_di_meleComposta di mele con riso dolce
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

100 grammi di riso Maratelli o Rizzotto -
200 grammi di mele -
7 decilitri di latte -
170 grammi di zucchero -
Una noce di burro -
Un pezzetto di scorza di limone -
Il succo di un limone -
Due cucchiai di kirsch - Sale.

Preparazione:

Mettete in una casseruola sei decilitri di latte, con un pizzico di sale e la scorza di limone; portate a ebollizione, quindi togliete la scorza di limone e versatevi il riso.

Rigirate in continuazione e, a metà cottura, aggiungete 50 grammi di zucchero e la noce di burro; mescolate continuamente perché il riso non si attacchi al fondo del recipiente. Quando il riso sarà cotto e avrà assorbito tutto il liquido toglietelo dal fuoco e aggiungete il poco latte rimasto.

Mettete altri 50 grammi di zucchero in uno stampo di metallo di 16 centimetri di diametro e col foro centrale, posatelo sul fuoco e fatelo caramellare; quando lo zucchero sarà ben dorato fatelo scorrere su tutto il fondo e le pareti dello stampo; lasciatelo solidificare, quindi versate il composto di riso, livellandolo in superficie.

Mettete lo stampo in un recipiente contenente acqua calda e fate cuocere a bagnomaria a fuoco moderato per 30 minuti, quindi lasciate raffreddare. Lavate e sbucciate le mele, privatele del torsolo e affettatele, mettendole via via in una terrina colma d'acqua fresca acidulata col succo di limone, affinché non anneriscano.

Quando le mele saranno tutte affettate scolatele, mettetele in una casseruola, copritele a filo d'acqua e fate alzare il bollore, quindi aggiungete lo zucchero rimasto e un cucchiaio di kirsch.

Lasciate cuocere a fuoco moderato fino a quando le mele saranno cotte e il fondo sarà sciropposo: fatele raffreddare, aggiungete l'altro cucchiaio di kirsch rimasto e rigirate con cura.

Sformate sul piatto di portata il riso, riempite con questa composta il buco al centro del dolce e servitelo.


Note - Consigli - Varianti :

La composta di frutta si distingue dalla marmellata per il maggior contenuto di frutta e conseguentemente il minor quantitativo di zucchero aggiunto. La percentuale di frutta deve essere, per legge, superiore al 65%.

Photo Gallery