Sorbetto alla frutta

Sorbetto_alla_fruttaSorbetto alla frutta
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 5 minuti.
Tempo di riposo in freezer: tre ore.

Ingredienti per 4 persone :

4 decilitri di succo di frutta fresca (a scelta) -
Tre decilitri di acqua -
150 grammi di zucchero -
Il succo di un limone -
Un albume d'uovo -
50 grammi di zucchero a velo setacciato.

Preparazione :

Fate sciogliere a fuoco medio in una casseruolina lo zucchero nell'acqua, togliete il recipiente dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo così ottenuto. Passate attraverso il setaccio il succo di frutta e quello di limone e uniteli allo sciroppo.

Mescolate con cura e versate tutto nelle vaschette per il ghiaccio senza separatori.
Mettete nel freezer per circa tre ore, rigirando il sorbetto ogni 20-30 minuti. Mettete a raffreddare nella parte bassa del frigorifero quattro coppette.

In una terrina posta a bagnomaria in una casseruola contenente acqua calda, sbattete l'albume con lo zucchero a velo; togliete quasi subito dal fuoco e continuate a sbattere con la frustina fino ad ottenere un composto ben sodo e, sempre sbattendo, fatelo raffreddare, a gelare, toglietelo dal freezer; unite il composto di albume e rimettete in freezer fino a quando tutto sarà perfettamente gelato (sempre rigirando di tanto in tanto), quindi servite in tavola nelle quattro coppette ben fredde.


Note - Consigli - Varianti :

Tuttavia i tempi possono variare a seconda degli ingredienti usati, del numero delle uova, del tipo di latte, più o meno grasso. Normalmente si richiedono dai 15 ai 20 minuti di lavorazione nella gelatiera per un litro di gelato.

Anche la temperatura esterna ha importanza in questa lavorazione, e così pure l'umidità dell'aria. Comunque oggi l'industria mette a disposizione decine di tipi di gelato: da quelli in formato «da passeggio» alle confezioni di vario peso e gusto, alle torte, e questo consente di conservarli nel freezer fino al momento dell'uso, anche per più giorni.

Per guarnire macedonie di frutta, coppe, budini, si acquistano vaschette da mezzo litro o da un litro di gelato; oppure si scelgono coppe già pronte, «cornetti» racchiusi in un cono di cialda e simili, passando poi alle torte, da servirsi tali e quali. Una «moda» degli ultimi anni è quella di aggiungere un liquore al gelato.

Photo Gallery