Tortelli di carnevale

Tortelli di carnevaleTortelli di carnevale
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di riposo: un'ora.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4/6 persone :

150 grammi di farina bianca setacciata -
Un quarto di bicchiere di latte -
4 uova -
Un quarto di bicchiere di acqua -
50 grammi di burro a temperatura ambiente -
Due cucchiai colmi di zucchero -
Un cucchiaio di rum (facoltativo) -
Una bustina di zucchero a velo -
La scorza grattugiata di un limone -
Abbondante strutto o olio per friggere -
Sale.


Mettete l'acqua, il latte, il sale e il burro in una casseruola; portate a ebollizione, togliete dal fuoco e versatevi la farina in una sola volta.

Sempre mescolando con un cucchiaio di legno rimettete su fuoco medio e continuate la cottura, finché l'impasto si staccherà dalle pareti della casseruola. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire, prima di aggiungere lo zucchero, la scorza di limone, il rum (se volete) e le uova intere, una alla volta, aspettando ad unire un secondo uovo finché il precedente non sia bene incorporato.

Amalgamate bene e sbattete ancora l'impasto col cucchiaio di legno, finché sarà lucido e ben liscio. Lasciate riposare, coperto con un tovagliolo, per un'ora in luogo fresco.

Mettete lo strutto o l'olio in una padella per fritti (possibilmente dotata di cestello); ponetela su fuoco medio e quando lo strutto sarà ben caldo, ma non bollente, prendete poco per volta il composto con un cucchiaino intinto nello strutto e, aiutandovi magari con un altro cucchiaino, fatelo scendere nel grasso, in modo da formare delle palline grosse all'incirca come una noce.

Scuotete la padella durante la cottura, affinché i tortelli si girino, oppure usate un cucchiaio di legno. Quando i tortelli saranno ben gonfi e dorati sgocciolateli sollevando il cestello, o in mancanza col mestolo forato; passateli su un foglio di carta assorbente, tenendoli al caldo mentre friggete gli altri.

Disponeteli quindi tutti su un piatto precedentemente riscaldato e spolverizzateli con lo zucchero a velo.


Note - Consigli - Varianti :

Prima di accingervi a preparare un dolce, leggete attentamente la ricetta sia per rendervi conto di quanto dovete fare sia per accertarvi che abbiate a disposizione tutto quanto vi necessita. Usate cucchiai, taglieri ecc. che avrete riservato esclusivamente ai dolci; non sarebbe piacevole trovarsi con un dolce dal vago sentore di aglio...

Photo Gallery