Coulibiac di cavolo

torta_cavoloCoulibiac di cavolo

Dosi:
Un cavolo bianco di circa mezzo chilo,
200 grammi di pasta sfoglia surgelata,
Una cipolla di media grossezza finemente tritata,
50 grammi di burro,
Due uova sode tritate,
Un uovo intero sbattuto,
Un pizzico di noce moscata,
Sale,
Pepe,
Poco burro per ungere la placca.


Lasciate scongelare la pasta sfoglia surgelata. Nel frattempo pulite, lavate, asciugate il cavolo, togliete il torsolo e tagliatelo a strisce sottili. Fate imbiondire in un tegame con il burro la cipolla tritata finemente; unitevi le striscioline di cavolo e fate cuocere dolcemente il tutto per 30 minuti circa.

Aggiungete le uova sode tritate, condite con sale, pepe e noce moscata, rigirate e lasciate ancora sul fuoco per cinque minuti. Tirate con il matterello la pasta in una larga sfoglia e da questa ricavate due rettangoli di uguali misure, ma uno più sottile dell'altro.

Su quest'ultimo sistemate il ripieno preparato, poi ricopritelo con l'altra parte di sfoglia pigiando bene tra loro i bordi che avrete leggermente inumidito per farli aderire. Sbattete in una scodella un uovo e spennellatelo sulla superficie del coulibiac.

Adagiatelo quindi sulla placca imburrata e passate in forno a 180 °C per 50 minuti circa.
Il coulibiac è una tipica torta salata della cucina russa ripiena di verdure e altri ingredienti avvolti in una sfoglia di pasta.

Photo Gallery