Torta sarda alle mandorle

Torta_sarda_alle_mandorleTorta sarda alle mandorle
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4/6 persone :

150 grammi di mandorle pelate e tritate -
6 uova intere -
200 grammi di zucchero semolato -
50 grammi di farina -
Mezza bustina di lievito -
Una bustina di zucchero vanigliato -
La scorza grattugiata di un'arancia -
Una bustina di zucchero a velo -
Burro per la tortiera -
Poca farina per la tortiera.


Imburrate una tortiera a bordi alti del diametro di 22 centimetri e spolverizzatela leggermente di farina.

Mettete in una terrina i tuorli d'uovo con lo zucchero semolato, tenendo gli albumi da parte, quindi lavorateli con un cucchiaio di legno, sino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Setacciate la farina col lievito e lo zucchero vanigliato, e sempre mescolando fateli scendere a pioggia sulle uova. Unite le mandorle e la scorza di arancia grattugiata.

Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli delicatamente al composto appena preparato, con movimenti «a taglio». Versatelo nella tortiera e fate cuocere nel forno a 170 °C per circa 40 minuti.

La torta sarà cotta quando, introducendo uno stecchino, questo uscirà asciutto. Toglietela quindi dal forno, lasciatela raffreddare, mettetela sul piatto di portata e spolverizzatela con lo zucchero a velo, passato attraverso un setaccio fine.

Potete decorare la torta, prima della cottura, con parte delle mandorle a pezzetti.


Note - Consigli - Varianti :

La preparazione e la cottura delle torte richiedono un certo tempo e un po' di lavoro, ma non presentano particolari difficoltà, specialmente da quando sono in commercio le tortiere con fondo mobile chiuso da un anello di metallo apribile, a cerniera, che evita di rompere la torta nel passarla dalla teglia al piatto di servizio.

Le torte possono essere servite calde, ma non bollenti, o fredde; certe, come le crostate migliorano dopo almeno mezza giornata di riposo.

Photo Gallery