Torta paradiso

torta_paradisoTorta paradiso
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

200 grammi di burro freschissimo a temperatura ambiente -
150 grammi di zucchero a velo -
70 grammi di fecola di patate -
60 grammi di farina bianca -
Due tuorli e un uovo intero -
La scorza di mezzo limone grattugiata finemente -
Poco burro e farina per la tortiera.

Preparazione :

Imburrate una tortiera a cerniera (del diametro di circa 26 centimetri), spolverizzatela con la farina, quindi scuotetela per farne scendere l'eccedenza.

Tagliate il burro a pezzettini, mettetelo in una ciotola e lavoratelo a lungo con un cucchiaio di legno, sino a quando sarà soffice e ben montato come una crema. Unite, poco alla volta, 120 grammi di zucchero a velo.

Mettete in una ciotola due tuorli e un uovo intero, sbatteteli leggermente e uniteli al burro poco alla volta, sempre mescolando con energia. Sbattete e aggiungete la scorza di limone e, facendole scendere attraverso un setaccino, la fecola di patate e poi la farina.

Lavorate il composto a lungo e, quando gli ingredienti saranno bene amalgamati, versatelo nella tortiera; livellate la superficie e ponete nel forno già caldo (170 °C). Fate cuocere per circa un'ora, quindi togliete la torta dal forno e dopo circa cinque minuti capovolgetela su una gratella da pasticceria e lasciatela raffreddare.

Una volta fredda cospargetela con lo zucchero a velo tenuto da parte e servite.


Note - Consigli - Varianti :

Se disponete di una impastatrice elettrica vi sarà molto utile nella preparazione della torta, che va lavorata a lungo: vi risparmierà non poca fatica.

Questa torta è migliore consumata un giorno dopo la preparazione; è ottima anche dopo alcuni giorni, purché conservata in un foglio di carta pergamena o d'alluminio, posta in una scatola e tenuta in luogo fresco e asciutto.

Photo Gallery