Torta flambée al calvados

Torta_flambée_al_calvadosTorta flambée al calvados
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4/6 persone :

Una confezione di pasta frolla surgelata -
700 grammi di mele da cuocere -
50 grammi di burro -
150 grammi di zucchero in polvere -
Un bicchiere di calvados -
Poco burro e farina per la tortiera.

Per accompagnare:
200 grammi di panna montata disposta in una ciotola.

Preparazione :

Imburrate e infarinate leggermente una tortiera. Stendete col matterello la pasta in modo da ottenere una sfoglia di mezzo centimetro, formando un bordo rialzato tutto attorno, e foderate la teglia.

Punzecchiate il fondo con una forchetta e ponete in forno a 180 °C per 30 minuti o più, fino a quando avrà un bel colore oro scuro. Sbucciate intanto le mele, tagliatele in quattro parti ed eliminate i semi.

Mettete il burro in una padella e fatevi dorare, a fuoco vivo, i quarti di mela. Scuotete la padella, per far staccare le mele dal fondo, ma non mescolatele col cucchiaio perché potrebbero rompersi.

Aggiungete lo zucchero, un cucchiaio di calvados, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco basso per circa dieci minuti. Togliete la tortiera dal forno, mettete la crosta sul piatto di portata e disponetevi ben allineati i quarti di mela con la parte concava rivolta verso l'alto.

Fate scaldare in una casseruolina il calvados rimasto, versatelo sulle mele, infiammatelo portando subito in tavola. Quando il calvados sarà completamente evaporato servite con la panna montata.


Note - Consigli - Varianti :

Il calvados è, fra i distillati, quello che lega maggiormente con le mele; se non ne avete, potrete però sostituirlo con del brandy. Per non far gonfiare durante la cottura la crosta di pasta potrete mettere sul fondo una manciata di fagioli secchi.

Photo Gallery