Torta di uva passa all'irlandese

Torta_di_uva_passa_alla_irlandeseTorta di uva passa all'irlandese
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

100 grammi di uva sultanina -
100 grammi di uva di Corinto -
Mezzo bicchiere di acqua -
125 grammi di burro -
125 grammi di zucchero -
200 grammi di farina bianca -
Due uova leggermente sbattute -
Mezzo cucchiaino di cannella in polvere -
Un pizzico di noce moscata -
Poco burro e farina per la tortiera.

Preparazione :

Lavate i due tipi di uvetta, mettete tutto in una casseruola con il burro e mezzo bicchiere di acqua: portate a ebollizione e fatele bollire a fiamma bassa per dieci minuti circa.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Versate in una terrina la farina, la cannella, lo zucchero, la noce moscata, le uova sbattute e lavorate bene il composto con un cucchiaio di legno.

Unite infine le uvette ormai fredde con il loro liquido e mescolate a lungo, ottenendo un impasto omogeneo.

Imburrate e infarinate leggermente una tortiera rotonda, versatevi il composto, livellatelo e passate in forno già caldo (200 °C) per circa 45 minuti, o fino a quando, infilando uno stecchino nella torta, questo uscirà asciutto.


Note - Consigli - Varianti :

Un altro fattore distintivo è fra le torte ottenute con un impasto omogeneo, arricchito in superficie con guarnizioni o elementi nutritivi (quali le torte di mele, di mandorle) e quelle formate da una « scatola» di pasta racchiudente una farcia più o meno elaborata, ed estesa dalla frutta mista (in tal senso, anche lo strudel è una torta, sia pure di forma non tradizionale).

La preparazione e la cottura delle torte richiedono un certo tempo e un po' di lavoro, ma non presentano particolari difficoltà, specialmente da quando sono in commercio le tortiere con fondo mobile chiuso da un anello di metallo apribile, a cerniera, che evita di rompere la torta nel passarla dalla teglia al piatto di servizio.

Le torte possono essere servite calde, ma non bollenti, o fredde; certe, come le crostate migliorano dopo almeno mezza giornata di riposo.

Photo Gallery