Torta di ricotta all'inglese

DolciTorta di ricotta all'inglese
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

250 grammi di ricotta piemontese -
Una confezione di pasta frolla surgelata -
Due cucchiai di panna liquida -
Un cucchiaio di acqua di fior d'arancio -
4 tuorli d'uovo -
60 grammi di burro, a temperatura ambiente -
100 grammi di amaretti sbriciolati -
100 grammi di mandorle pelate e tritate -
100 grammi di zucchero bruno -
Un pizzico di noce moscata grattugiata finemente.

Preparazione :

In una terrina impastate a lungo col cucchiaio di legno la ricotta con le uova, 40 grammi di burro, gli amaretti, le mandorle tritate, la panna, lo zucchero, la noce moscata e l'acqua di fior d'arancio, in modo da ottenere un impasto piuttosto sodo.

Con il burro rimasto ungete leggermente una tortiera rotonda a bordi bassi e stendete la pasta col matterello, in modo da ottenere un disco sufficiente a foderare il fondo e i bordi della tortiera.

Ripiegate la pasta in alto, formando un bordo tutto intorno. Versate nello stampo così preparato il composto di ricotta e livellatene la superficie.

Passate in forno caldo (200 °C) per circa 40 minuti o più, fino a quando la superficie apparirà ben dorata. Servite questo dolce sia caldo sia tiepido.


Note - Consigli - Varianti :

Crema dolce. È uno degli elementi base della pasticceria, preparato, di massima, con latte, zucchero, uova, grassi, oltre agli aromatizzanti (vaniglia, caffè, cacao, ecc.) e ai leganti, di cui i principali sono la farina e la colla di pesce.

Preparate di solito a caldo, ma senza giungere all'ebollizione, che impedirebbe l'amalgamarsi delle uova agli altri elementi, le creme si impiegano calde (e hanno in tal caso i caratteri di salse o di bevande in tazza) o fredde, dopo averle versate tiepide sul dolce.

Photo Gallery