Torta di mele alla tedesca

DolciTorta di mele alla tedesca
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4/6 persone :

Un chilo di mele -
Due confezioni di pasta frolla surgelata -
5 cucchiai colmi di zucchero -
50 grammi di uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida -
60 grammi di mandorle pelate e tritate (o di gherigli di noce) -
La scorza grattugiata di mezzo limone -
Una bustina di zucchero a velo -
Un pizzico di cannella.

Preparazione :

Sbucciate, private del torsolo e grattugiate le mele a mano o con il trituratore elettrico. Mettetele in una terrina e amalgamate l'uva sultanina ben strizzata, le mandorle (o le noci) tritate, la scorza di limone, lo zucchero e la cannella.

Stendete la pasta in modo da ottenere due sfoglie rotonde, di cui una larga a sufficienza per foderare una tortiera rotonda leggermente imburrata e tale che possa sporgere dai bordi per due centimetri.

Bucherellate la sfoglia con una forchetta e distribuitevi sopra il composto di mele, coprite con il disco di sfoglia più piccolo e ripiegate i bordi della prima sfoglia pizzicando tutto intorno in modo da formare un cordone.

Praticate infine un'incisione a croce nel centro e passate in forno già caldo (180 °C) per 40 minuti, o fino a che la superficie sarà ben dorata. Sfornatela, cospargetela di zucchero a velo e servitela tiepida.


Note - Consigli - Varianti :

I dolci. Secondo una teoria esposta da Brillat-Savarin nel suo libro La fisiologia del gusto, i sapori fondamentali che consentono di classificare le vivande sarebbero quattro: il dolce, l'amaro, il salato e l'acido.

Per molti secoli, in pratica fino alla metà del Settecento, il sapore dolce venne considerato, in cucina, sullo stesso piano degli altri tre: molti piatti si preparavano in versione dolce oppure salata, come testimoniano ancora certe ricette come quelle delle preparazioni in agrodolce.

Photo Gallery