Torta allo zabaione

Torta_allo_zabaioneTorta allo zabaione
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 10 minuti.
Tempo di riposo in frigorifero: un'ora.

Ingredienti per 8 persone :

Un pan di Spagna di 25 centimetri di diametro (acquistato pronto) -
Un quarto di litro di panna -
100 grammi di cioccolato amaro di copertura -
60 grammi di frutta candita assortita tritata (cedro, arancia, ciliege) -
60 grammi di zucchero semolato -
6 cucchiai di marsala secco -
Due uova -
Mezzo bicchiere circa di triple sec.

Per decorare: 15 ciliege al liquore.


Preparazione :

Mettete la frutta candita a macerare nel liquore per 15 minuti. Versate intanto in una casseruola dal fondo pesante due tuorli d'uovo con lo zucchero e sbattete bene il tutto con una frustina metallica.

Aggiungete poco alla volta tutto il marsala, quindi ponete il recipiente su fuoco moderato e continuate a mescolare sino a quando lo zabaione sarà ben gonfio. Versatelo allora in una terrina e lasciatelo raffreddare, mescolando ogni tanto.

Tagliuzzate il cioccolato, fatene sciogliere a bagnomaria 50 grammi circa e montate metà dose di panna. Con un coltello molto affilato tagliate il pan di Spagna orizzontalmente, in modo da ottenere due dischi.

Disponetene uno su un piatto di portata, inzuppatelo con un po' di liquore e ponete al centro la frutta candita; versate su questa la panna montata, stendetela con la lama di un coltello e spolverizzatela con il cioccolato tagliuzzato.

Inzuppate col liquore il secondo disco di pan di Spagna e posatelo sopra al primo senza farlo aderire; la torta dovrà risultare più alta al centro. Versate su tutto lo zabaione ormai freddo, livellandolo con la spatola in modo da coprire completamente la torta.

Versate il cioccolato sciolto in una tasca di tela da pasticciere a bocchetta zigrinata e, premendo, decorate la torta formando delle righe a griglia.

Montate la panna rimasta, mettete anche questa nella tasca di tela da pasticciere e decorate con essa il bordo della torta, distribuendo qua e là le ciliege al liquore.

Ponete a raffreddare in frigorifero per circa un'ora prima di servire.


Note - Consigli - Varianti :

Se disponete di un polsonetto di rame non stagnato è preferibile usarlo per preparare la crema, perché, avendo il fondo pesante ed essendo il rame un buon conduttore di calore, questo viene distribuito meglio e difficilmente la crema si attacca al fondo.

Photo Gallery