Tartellette alla cannella

DolciTartellette alla cannella
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 35 minuti.

Ingredienti per circa 12 tartellette:

12 tartellette di pasta brisée acquistate già pronte -
Un pizzico abbondante di cannella -
Due uova -
100 grammi di zucchero -
30 mandorle pelate -
50 grammi di farina -
50 grammi di burro fuso -
Due cucchiai di zucchero a velo -
Poco burro per le formine.


Preparazione :

Pestate nel mortaio le mandorle pelate con un terzo dello zucchero e un cucchiaino d'acqua. In una terrina sbattete le uova con il resto dello zucchero e la cannella.

Unite le mandorle pestate e, sempre mescolando, la farina; aggiungete infine il burro fuso. Disponete le tartellette già pronte sulla placca, riempitele con il composto preparato e passatele in forno per una decina di minuti.

Toglietele dalla placca e disponetele su un vassoio. Lasciatele raffreddare e cospargetele con lo zucchero a velo prima di servire.


Note - Consigli - Varianti :

La sfogliata dolce è invece molto usata in pasticceria, specie per preparare torte e pasticcini che alternano strati di questa pasta con altri di crema, zabaione, come nella già ricordata millefoglie.

Sono dolci di immediato consumo, che si adattano male anche alla conservazione, per un giorno o due, in frigorifero. Uno dei segreti, per la buona riuscita di questa pasta, è il giusto equilibrio di calore fra i diversi elementi: soprattutto burro o margarina debbono essere uniti all'impasto quando, rimaneggiandoli, e cioè impastandoli, da soli, con le mani, sono divenuti molli e tiepidi al punto giusto.

I ritagli che rimangono, dopo aver foderato uno stampo o una teglia con la pasta, servono per preparazioni piccole, come tartellette, barchette, ecc.

Photo Gallery