Soufflé di arance

Soufflé_di_aranceSoufflé di arance
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 6 persone :

Un'arancia affettata sottilmente -
Due cucchiai di succo di arancia -
La scorza grattugiata di due arance (solo la parte gialla) -
70 grammi di burro -
40 grammi di farina -
Un quarto di litro di latte -
Un quarto di litro di panna liquida -
Due cucchiai di liquore curacao (oppure di Grand Marnier) -
Tre uova -
5 cucchiai colmi di zucchero -
Due cucchiai di zucchero a velo.


Mettete in una casseruola 50 grammi di burro, fatelo sciogliere a calore moderato, unite la farina e, sempre mescolando, il latte, la panna e lasciate cuocere per una decina di minuti.

Aggiungete la scorza d'arancia grattugiata, il succo d'arancia e il liquore.
Togliete dal fuoco il recipiente e lasciate intiepidire la salsa. Intanto lavorate in una terrina i tuori d'uovo con lo zucchero e, sempre mescolando col cucchiaio di legno, aggiungete la salsa ormai tiepida.

Ungete col burro rimasto uno stampo da soufflé, cospargetelo con un cucchiaio di zucchero a velo e disponetevi sul fondo le fette di arancia, quindi cospargetele con mezzo cucchiaio di zucchero a velo.

Montate a neve soda gli albumi, incorporateli con delicatezza al composto e versatelo nello stampo.
Passate in forno ben caldo (200 °C) per 30 minuti o fino a quando il soufflé sarà ben gonfio e dorato.

Servitelo subito, cosparso con lo zucchero a velo rimasto.


Note - Consigli - Varianti :

Il sapore di arancia può essere esaltato accompagnando questo soufflé con una salsa tiepida servita in salsiera, ottenuta diluendo della marmellata di arance amare con poca acqua e mezzo bicchierino di triple sec, oppure aurum o Grand Marnier.

Soufflé. E una preparazione in cui vengono utilizzati quegli stessi ingredienti che di solito si impiegano anche negli sformati e nei flan, ma elaborati in modo tale da consentire alla preparazione durante la cottura di gonfiarsi come se fosse «soffiata» (e da ciò appunto il nome).

Questo si ottiene di solito unendo agli ingredienti di base (in cui figurano sempre le uova) prima i tuorli e poi gli albumi montati a neve molto ferma.

Photo Gallery