Macedonia di frutta

Macedonia_di_fruttaMacedonia di frutta
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 10 minuti.
Tempo di riposo in frigorifero: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

Una banana -
Tre mandarini -
Una fetta di ananas -
Un'arancia -
Una mela -
10 grossi acini di uva bianca o nera -
Due decilitri di acqua -
200 grammi di zucchero -
Un bicchierino di apricot brandy o un bicchiere di champagne secco.


Preparazione :

Sbucciate e pulite la frutta, pelate gli spicchi di mandarino e di arancia e tagliateli a metà; tagliate la mela, la banana e l'ananas a cubetti, gli acini d'uva in due, dopo averli sbucciati, ed eliminate i semi.

Mettete tutto in una coppa di vetro. Ponete l'acqua e lo zucchero in una casseruola e portate a ebollizione a fuoco moderato; girate con il cucchiaio di legno e quando si formeranno dei fili lo sciroppo sarà pronto.

Toglietelo dal fuoco, lasciate raffreddare e versatevi il liquore o lo champagne secco, rigirate con cura e versatelo sulla frutta. Mescolate con delicatezza e ponete in frigorifero per almeno un'ora.


Note - Consigli - Varianti :

Volendo potrete anche aggiungere qualche mandorla pelata. Questa macedonia può essere servita con gelato alla vaniglia.

Macedonia. Il nome, con evidente allusione alla Macedonia, una regione abitata fin dai tempi antichi da un insieme di vari popoli, indica le miscele, più o meno armoniche, di frutta oppure di legumi e verdure. Nei menù è comunque molto più frequente la macedonia di frutta: i diversi elementi, tutti crudi, debbono essere liberati da buccia e semi, e tagliati a cubetti, a pezzi o a rotelle.

Photo Gallery