Frittelle di fichi secchi

Frittelle_di_fichi_secchiFrittelle di fichi secchi
Tempo di preparazione: 40 minuti.
Tempo di ammollo dell'uva: mezz'ora.
Tempo di cottura: 10 minuti.

Ingredienti per 20 frittelle:

20 fichi secchi, bianchi e morbidi -
20 grammi di pinoli -
60 grammi di mandorle pelate e tostate -
25 grammi di uva passa -
150 grammi di farina - Un cucchiaio di olio -
Un pizzico di cannella in polvere -
Un pizzico di chiodi di garofano in polvere -
Mezzo bicchierino di rum -
Abbondante olio per friggere.


Sciogliete, poco per volta, la farina con qualche cucchiaio di acqua in una terrina ed unitevi un cucchiaio di olio in modo da ottenere una pastella cremosa e morbida. Tritate grossolanamente le mandorle ed i pinoli; dimezzate i chicchi d'uva togliendone i semi e fateli ammorbidire nel rum per mezz'ora.

Mettete questi ingredienti, compreso il rum, in una scodella, in modo da ottenere un impasto ben amalgamato; unite le spezie e rigirate accuratamente. Con un coltellino affilato aprite delicatamente in due i fichi «a libro», lasciandoli uniti da un lato, e imbottiteli con piccole quantità di composto.

Comprimete intorno all'incisione in modo da chiudere bene e ridare al fico la sua forma originale.
Scaldate nella padella di ferro abbondante olio, passate i fichi ad uno ad uno nella pastella e fateli dorare uniformemente nell'olio bollente.

Estraeteli con una paletta forata, passateli nella carta assorbente da cucina e serviteli subito ben caldi.


Note - Consigli - Varianti :

I fichi secchi e l'impasto sono sufficientemente dolci da sconsigliare l'aggiunta di zucchero nella pastella: volendo potrete spolverizzarli, una volta fritti, con un po' di zucchero vanigliato.

Photo Gallery