Kranz

KranzKranz
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di lievitazione: un'ora.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 6 persone :

Due confezioni di pasta sfogliata surgelata -
250 grammi di farina bianca -
Tre uova -
120 grammi di burro -
80 grammi di zucchero -
25 grammi di lievito in polvere -
Una bustina di vaniglina -
100 grammi di uva sultanina, ammorbidita in acqua tiepida -
80 grammi di frutta candita (arancia e cedro) a dadini -
Due cucchiai di zucchero in granella -
Burro - farina per la placca.

Mettete 200 grammi di farina a fontana sulla spianatoia; sbattete due uova e mettetele al centro della farina con la vaniglina, 70 grammi di zucchero e il burro sciolto a lieve calore.
Lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio d'acqua.

Lasciate riposare a temperatura ambiente, mentre in una terrina scioglierete il lievito con poca acqua tiepida; unitevi 50 grammi di farina, amalgamate bene in modo da ottenere un panetto che metterete in un'altra terrina coperta con un tovagliolo e lascerete riposare in luogo tiepido, fino a che avrà raddoppiato il suo volume (circa 30 minuti).

Impastate insieme il panetto lievitato e l'impasto preparato, lavorando per almeno un quarto d'ora, fino a che la pasta sarà elastica e si staccherà dalla spianatoia. Lasciatela riposare ancora per 30 minuti a temperatura ambiente.

Stendete infine sulla spianatoia la pasta sfogliata e poi la pasta lievitata, in modo da ottenere due rettangoli dello spessore di circa mezzo centimetro.

Sbattete l'uovo rimasto e pennellatelo, con una pennellessa, sul rettangolo di pasta lievitata, quindi cospargete con i canditi e l'uva sultanina ben strizzata, e spolverizzate con dieci grammi di zucchero, posatevi sopra il rettangolo di pasta sfogliata e pennellate anche questo con parte dell'uovo sbattuto.

Con un coltello affilato tagliate in quattro parti uguali, dall'alto verso il basso, i rettangoli in modo da ottenere altri quattro rettangoli più piccoli che sovrapporrete uno all'altro. Avrete ottenuto in questo modo un blocco piuttosto alto e stretto costituito dalle varie paste alternate.

A questo punto, con delicatezza, prendete il blocco di pasta alle due estremità e torcetelo, proprio come fareste per strizzare un panno bagnato.

Mettete il kranz sulla placca da forno imburrata e leggermente infarinata, spennellatelo con quanto è rimasto dell'uovo sbattuto, cospargetelo con lo zucchero in granella e ponetelo nel forno ben caldo (200 °C), dove lo lascerete per 30 minuti o fino a che sarà di un bel colore dorato scuro.


Note - Consigli - Varianti :

Il kranz è una brioche fragrante e profumata ideale per la prima colazione.
E' un dolce di origine austriaca, realizzato con diversi strati alternati di pasta per brioches e pasta sfoglia.

Photo Gallery