Patate dolci

patatePATATE DOLCI

INGREDIENTI:

200 gr. di biscotti secchi,
150 gr. di mandorle sgusciate,
150 gr. di zucchero a velo,
150 gr. di burro,
100 gr. di cacao dolce, I
1 bustina di pinoli,
2 uova, I busta di vanillina,
Cointreau.

PREPARAZIONE:

immergete le mandorle in acqua bollente per un paio di minuti, pelatele bene e poi stendetele sulla placca del forno già caldo, ma con la fiamma spenta; lasciatele asciugare, ma non fatele tostare.

Quando si saranno raffreddate mettetele nel mortaio e pestatele unendo man mano lo zucchero a velo; allo stesso modo riducete in polvere i biscotti.
Mettete il burro (che avrete tenuto a temperatura ambiente per un paio d'ore) in una terrina, lavoratelo energicamente con un cucchiaio di legno sino a renderlo ben montato e morbido.

Unite poco alla volta, alternandole fra loro, la polvere di biscotti e quella di mandorle. Aggiungete due tuorli e qualche cucchiaiata di Cointreau, ma senza eccedere per non rendere l'impasto troppo morbido. Con questo formate delle polpettine di varie misure e magari un poco irregolari per farle sembrare delle patate.

Fatele man mano rotolare nel cacao in polvere e conficcatevi qua e là i pinoli che dovranno sembrare germogli di patate. Tenete il piatto su cui le sistemate nel frigorifero per un paio d'ore in modo che i dolcetti si rassodino bene.

Disponeteli in un cestinetto di vimini con sotto un centrino solo al momento di servire.


NOTA: dei dolcetti stuzzicanti e molto spiritosi, da offrire in qualsiasi momento della giornata. Andranno bene anche per i bambini se li profumate con una fialetta di essenza di mandorla invece che con i liquori.

UN CONSIGLIO: potete conservarli nel frigorifero per qualche giorno prima di rotolarli nel cacao.

Photo Gallery