Plum pudding irlandese

Plum_pudding_irlandesePlum pudding irlandese
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di cottura: due ore.

Ingredienti per 6 persone :

150 grammi di burro -
150 grammi di mollica di pane raffermo, macinata -
150 grammi di zucchero bruno -
100 grammi di uva sultanina ammorbidita in acqua -
100 grammi di uva di Corinto ammorbidita in acqua -
50 grammi di mandorle tritate -
Una decina di ciliege candite tagliate a metà -
Un cucchiaio di scorza di limone (o di arancia) candita a cubetti -
Mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata -
Un bicchiere di brandy (o di whisky) -
4 uova sbattute -
Poco burro per lo stampo -
Poca farina per lo stampo.


Mettete in una terrina il burro ammorbidito e la mollica di pane macinata, e mescolate con cura. Unite lo zucchero e tutti gli altri ingredienti, amalgamando molto bene con un cucchiaio di legno.

Imburrate e infarinate leggermente uno stampo da pudding a bordi alti. Versatevi il composto e ponetelo in un altro recipiente con acqua bollente.

Fate cuocere a bagnomaria in forno per circa due ore, aggiungendo se necessario acqua calda, man mano che evaporerà durante la cottura. Potrete servire questo pudding caldo o freddo, secondo il vostro gusto.


Note - Consigli - Varianti :

Questo pudding, molto ricco di frutta secca, ricorda il ben più impegnativo pudding natalizio, ma il burro sostituisce il grasso di rognone e la cottura è più breve.

Il pudding di solito viene preparato quattro o cinque settimane prima del giorno di Natale e il giorno in cui si fa il pudding è un giorno molto importante nelle case irlandesi: ha persino un nome apposta. La tradizione vuole che la ‘domenica dell’impasto’ (in inglese Stir-up Sunday) quando il composto è stato tritato assieme, tutti le persone in casa, i bambini saltellanno da tutte le parti attorno alla ciotola dell’impasto, lo rigirano mentre esprimono il loro desiderio di Natale.

Photo Gallery