Plum pudding di Natale

Plum_pudding_di_NatalePlum pudding di Natale
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di ammollo dell'uva passa: mezz'ora.
Tempo di cottura: 5 ore.

Ingredienti per 8/10 persone :

250 grammi di grasso di rognone di vitello (o di margarina) -
200 grammi di farina bianca -
150 grammi di mollica di pane raffermo macinata -
150 grammi di uva di Smirne -
300 grammi di uva di Corinto -
125 grammi di uva di Malaga -
100 grammi di scorza di arancia candita
100 grammi di scorza di limone candita -
50 grammi di cedro candito -
300 grammi di zucchero bruno -
300 grammi di prugne secche snocciolate -
Due cucchiaini di spezie miste (cannella, noce moscata, zenzero) -
Tre uova -
Due decilitri di birra -
Due decilitri di rum -
250 grammi di mandorle tagliate a filetti -
Una mela grattugiata -
La scorza grattugiata e il succo di due arance -
La scorza grattugiata e il succo di due limoni -
Mezzo bicchierino di cognac -
10 grammi di sale -
Burro per il telo -
Farina per il telo.


Pulite molto bene il grasso di rognone, portatelo a temperatura quasi di fusione (40 °C) e tritatelo finemente. Lavoratelo quindi sulla spianatoia con la farina e la mollica di pane. Una volta amalgamati questi ingredienti metteteli in una terrina.

Sgranate l'uva di Malaga, aprite gli acini ed eliminate i semi. Mettete i tre tipi di uva passa in una terrina; versatevi il rum e lasciate ammorbidire il tutto per 30 minuti. Intanto tagliate a piccoli dadi le scorze di arancia e di limone e il cedro candito e unite anche questi all'uva passa.

Tritate finemente le prugne secche e mettetele in un'altra terrina con le uova, metà birra, le mandorle tagliate a filetti, la mela grattugiata, le scorze grattugiate e il succo dei limoni e delle arance, le spezie miste in polvere, il sale e lo zucchero.

Mescolate prima con un cucchiaio di legno, quindi lavorate con le mani fino a che il composto avrà acquistato una certa consistenza e gli ingredienti saranno ben amalgamati. Unite il composto di grasso e farina, bagnate con la birra rimasta e impastate tutto con cura. Unite metà dell'uva passa e della frutta candita e lavorate ancora sino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete infine il resto dell'uva passa e della frutta candita e impastate ancora molto bene. Prendete un telo a trama spessa, ungetelo bene al centro con del burro, infarinatelo, schiacciando la farina con il palmo della mano affinché aderisca bene, versatevi il composto preparato, unite le quattro punte del panno e legatele ben strette con uno spago sottile.

Mettete abbondante acqua in una capace pentola, portate a ebollizione, abbassate il fuoco e fate cuocere lentamente per cinque ore circa. Il pudding dovrà sempre rimanere completamente immerso nell'acqua, per cui si dovrà aggiungere poca acqua calda per volta, durante la cottura.

A cottura terminata estraete il pudding e lasciatelo riposare per cinque minuti, prima di toglierlo dal telo. Disponetelo sul piatto di portata, cospargetelo di cognac, date fuoco e portatelo in tavola fiammeggiante.


Note - Consigli - Varianti :

Si può sostituire il grasso di rognone con burro, e ridurre i quantitativi degli ingredienti; ma il pudding natalizio richiede tanto impegno che è opportuno prepararlo in abbondanza: comunque è accettabile anche riscaldato a bagnomaria.

Il pudding di solito viene preparato quattro o cinque settimane prima del giorno di Natale e il giorno in cui si fa il pudding è un giorno molto importante nelle case irlandesi.

Photo Gallery