Parrozzo

ParrozzoParrozzo
Tempo di preparazione: 40 minuti.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

60 grammi di farina bianca -
60 grammi di fecola di patate -
120 grammi di zucchero -
80 grammi di burro -
50 grammi di mandorle pelate -
5 uova -
150 grammi di cioccolato di copertura -
Poco burro per la tortiera.


Mettete le mandorle nel frullatore con due cucchiai di zucchero e frullate pochi minuti in modo da ottenere un composto farinoso. Sciogliete il burro in un tegame a fuoco molto basso e lasciatelo raffreddare.

Ponete nello sbattitore i tuorli d'uovo con lo zucchero rimasto e fate girare a bassa velocità, finché saranno diventati quasi bianchi; sempre girando a bassa velocità aggiungete a poco a poco prima la polvere di mandorle, poi la farina, quindi la fecola e il burro sciolto.

Travasate l'impasto ottenuto in una terrina, pulite lo sbattitore, montate a neve ben soda gli albumi e incorporateli subito con molta delicatezza al resto. Imburrate una tortiera del diametro di circa 20 centimetri, versatevi il composto e mettetelo in forno già caldo (180 °C) per circa 40 minuti.

Toglietelo e lasciatelo raffreddare. Sbriciolate intanto il cioccolato di copertura, ponetelo in un tegamino e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo, rigirando in continuazione.

Spalmatelo sulla superficie del parrozzo ormai freddo aiutandovi con una spatola. Lasciate rassodare il cioccolato che dovrà formare una crosta lucida e brillante, prima di servire.


Note - Consigli - Varianti :

L'assenza del lievito rende particolarmente delicato questo dolce abruzzese. Per ottenere la forma tradizionale, bisogna poter disporre di una tortiera «a cupola», simile a quella usata, a freddo, per lo zuccotto.

Photo Gallery