Crème caramel

creme-caramelCrème caramel
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 25 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 decilitri di latte -
Due uova intere e tre tuorli -
150 grammi di zucchero -
Una bustina di vanillina

Per il caramello:
250 grammi di zucchero semolato -
Qualche cucchiaio di acqua.


Fate bollire il latte con la vanillina. Lavorate a lungo le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto schiumoso ed omogeneo e versatevi sopra il latte.

Mescolate bene e filtrate attraverso un colino molto fitto. Mettete lo zucchero in un piccolo paiolo di rame a fondo concavo e fatelo cuocere a fuoco basso, avendo l'accortezza di rigirarlo delicatamente con una spatola.

Quando sarà ben colorito e inizierà a «fumare », bagnatelo con qualche cucchiaio d'acqua fredda: lo zucchero aumenterà di volume e diventerà ancora più scuro.

Spegnete quasi subito il fuoco e continuate a mescolare ancora per qualche momento. Mettete in quattro stampini di metallo vuoti e asciutti alcuni cucchiai di caramello e versatevi sopra il composto ancora caldo.

Sistemateli in una teglia che porrete in un altro recipiente contenente acqua calda. Passate in forno moderato (160 °C) per 20 minuti circa, lasciando cuocere a bagnomaria.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente prima di rovesciare e servire.


Note - Consigli - Varianti :

La crème caramel, chiamata anche caramel custard, è un tipo di budino di origine portoghese (di qui il nome italiano, latte alla portoghese) con uno strato di caramello liquido in superficie, a differenza della crème brûlée, che è un budino con la cima di caramello duro.

Gli ingredienti sono latte, uova, zucchero e, di solito, vaniglia, secondo quantitativi che possono variare sensibilmente. Crème caramel è un termine francese, nonostante sia lusitano ed è un piatto molto diffuso in Europa e nel mondo, conosciuto come 'flan' nei paesi di lingua spagnola.

Photo Gallery