Crostata di frutta fresca

Crostata_di_frutta_frescaCrostata di frutta fresca
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

Una confezione di pasta frolla surgelata -
Un grappolino di uva bianca -
Un grappolino di uva nera -
Due banane -
100 grammi di fragoline di bosco (o fragole non troppo grosse) -
Un vasetto piccolo di marmellata di albicocche -
Una bustina di zucchero a velo.

Sulla spianatoia infarinata, stendete la pasta in modo da ottenere un disco di circa mezzo centimetro di spessore che disporrete in una tortiera a cerniera imburrata in modo da foderarla tutta, compresi i bordi, che pizzicherete con i polpastrelli in alto per formare una bordura.

Bucherellate il fondo con una forchetta, copritelo con un foglio di alluminio o di carta oleata e su questa ponete una manciata di fagioli secchi per evitare che la pasta si sollevi durante la cottura.

Mettete in forno già caldo (180 °C) per circa 20 minuti, estraete e lasciate raffreddare.
Quando la torta sarà fredda toglietela dalla tortiera, eliminate la carta e i fagioli, ponetela su un piatto di servizio e coprite con alcuni cucchiai di marmellata di albicocche diluita con poca acqua calda.

Lasciate raffreddare e su questo strato di marmellata disponete la frutta, ben lavata e asciugata, a cerchi concentrici, componendo prima un giro con i chicchi d'uva bianca, e poi nera, tutti sbucciati con cura, quindi le banane affettate e infine le fragoline.

Al momento di servire spolverizzate in superficie con un po' di zucchero a velo.


Note - Consigli - Varianti :

Torta. Nome generico usato da secoli in cucina e in pasticceria per indicare composizioni spesso diverse le une dalle altre; di massima, caratteri comuni sono la compattezza (e ciò le differenzia dagli analoghi flan e sformati), la forma per lo più rotonda, ottenuta con l'aiuto dell'apposita teglia (tortiera), e la cottura al forno.

La distinzione maggiore è quella fra torte salate e torte dolci. Le prime sono simili ai timballi e ai pasticci anche se in genere la torta ha ricetta più semplice ed è composta da un minor numero di ingredienti.

Questo criterio della maggior semplicità è valido anche per le torte dolci, di cui il prototipo sono le crostate.

Photo Gallery