Banane flambées

Banane flambéesBanane flambées
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 8 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 banane non troppo mature -
Il succo di un'arancia -
4 cucchiai di gelatina di albicocche -
Due cucchiai di mandorle sgusciate -
50 grammi di burro -
100 grammi di zucchero -
Un bicchiere abbondante di rum.

Preparazione :

Fate tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritatele minutamente.
Dopo aver sbucciato le banane, tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

Nella apposita padella, argentata o in rame stagnato, sistemate il burro e lo zucchero, ponete sul fuoco moderato e lasciate liquefare senza rimestare.

Quando lo zucchero inizia a caramellare unite il succo d'arancia e con una spatola di legno mescolate con delicatezza e lentamente. Aggiungete la gelatina di albicocche, che si dovrà pure liquefare.

Unite le banane ben sistemate perché non si rompano e abbassate la fiamma lasciando cuocere per tre minuti circa. Versate il rum, poi date fuoco lasciando esaurire spontaneamente il fuoco del liquore.

Togliete la padella dal fuoco e servite cospargendo con le mandorle tostate e tritate.


Note - Consigli - Varianti :

Questa preparazione richiederebbe la cottura in presenza dei commensali; ma se non disponete del fornello a gas o a spirito e della padella argentata o in rame stagnato, potete preparare in cucina le banane già cotte su un piatto di portata precedentemente scaldato, cospargerle di rum e dare fuoco: con un po' di attenzione riuscirete ad arrivare in tavola con il piatto fiammeggiante.

Photo Gallery