Tacchinella ripiena

tacchinella_ripienaTacchinella ripiena
Tempo di preparazione: 35 minuti.
Tempo di cottura: tre ore e mezzo.

Ingredienti per 6/8 persone :

Una tacchina novella già pulita (circa tre chili) -
Due limoni -
40 grammi di burro -
Sale e pepe appena macinato mescolati insieme.


Per il ripieno:

300 grammi di carne di vitellone macinata -
50 grammi di burro -
Due fegatini di pollo -
Due grosse cipolle tritate finemente -
Due cucchiai di menta fresca tritata finemente -
100 grammi di riso lessato al dente -
Una tazza di salsa di pomodoro -
Una tazza di acqua calda -
Un pizzico di cannella in polvere -
Sale - Pepe.


Preparazione:

Fiammeggiate e lavate bene la tacchinella, strofinatela accuratamente, dentro e fuori, con due limoni tagliati a quarti e con il sale e il pepe mescolati insieme.
br />Preparate quindi il ripieno: lavate e tritate i fegani e fateli rosolare in un tegame per cinque minuti con 30 grammi di burro e la carne macinata.

In un'altra casseruola fate rosolare per cinque minuti le cipolle con 20 grammi di burro e unitele al resto. Unite anche la cannella, la salsa di pomodoro, le foglie di menta tritate, il riso, il sale, il pepe e l'acqua.

Mescolate bene e fate cuocere per dieci minuti o finché il composto sarà sufficientemente compatto, quindi lasciatelo raffreddare. Con il composto così preparato riempite la tacchinella, cucitela, legatela con poco spago e ponetela nella casseruola con 40 grammi di burro.

Fatela rosolare a fuoco vivo sino a quando sarà ben dorata, quindi versate nel recipiente una tazza d'acqua, passate nel forno già caldo (200 °C) e lasciatela cuocere a calore piuttosto vivace per circa mezz'ora, quindi abbassate il calore del forno a 160 °C e proseguite la cottura per altre due ore e mezzo circa.

Servitela in tavola intera o tagliata a pezzi, come preferite.


Note - Consigli - Varianti :

Si trovano ancora sul mercato tacchinelle nostrane, di peso sui due o tre chili, che consentono le preparazioni della vecchia cucina, specie il tacchino bollito intero, servito con
la mostarda di Cremona, quello farcito alla lombarda o arrosto con le castagne.

Photo Gallery