Spezzatino con piselli

Ricetta_Spezzatino_con_piselliSpezzatino con piselli
Tempo di ammollo dei piselli: 12 ore.
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

150 grammi di piselli secchi dimezzati,
800 grammi di polpa di manzo tagliata a cubi,
Una cipolla tritata,
Una carota affettata,
Tre patate piuttosto grosse tagliate a dadi,
Un pugno di spinaci lessati e tritati,
Un cucchiaio di prezzemolo,
40 grammi di burro,
Un pizzico di noce moscata,
Tre quarti di litro d'acqua calda,
Un pizzico di timo ,
Sale, Pepe.


Preparazione:

Mettete i piselli in una terrina, copriteli con acqua fredda e lasciateli in ammollo per circa 12 ore. Sciogliete il burro in un tegame di terracotta, fatevi rosolare per dieci minuti la cipolla tritata e la carne.

Scolate i piselli e, quando la carne sarà uniformemente dorata, unite anche questi con la carota affettata, un cucchiaio di prezzemolo, un pizzico di timo, uno di noce moscata e tre quarti di litro d'acqua calda.

Salate, pepate, incoperchiate il recipiente e fate cuocere per circa un'ora.
Unite quindi le patate e gli spinaci tritati e continuate la cottura per altri 20 minuti circa, o fino a quando tutto sarà ben cotto. Se occorresse potrete aggiungere altra acqua calda.

Servite caldo, nello stesso recipiente di cottura.

Potrete sostituire il burro con olio, aggiungendone in questo caso un po' alla pietanza già pronta, nel piatto.


Note - Consigli - Varianti :

Piselli. Le varietà sono molto numerose; di alcune (mangiatutto o taccole) si consuma l'intero baccello, allo stato verde o all'inizio della formazione del seme: sono però più importanti le varietà da sgusciare, delle quali si consuma solo il seme, fresco o secco.

I piselli possono essere conservati, oltre che secchi, anche « al naturale », in scatole di latta, immersi in un liquido di governo leggermente salato; sui recipienti è prescritta l'indicazione del peso del prodotto sgocciolato.

Si trovano poi in commercio scatole di piselli reidratati, ma la forma di conservazione che si è mostrata più idonea per i piselli è la surgelazione: i caratteri organolettici che non subiscono variazioni e la convenienza del prezzo ne giustificano la larga diffusione.

La ricetta italiana più tipica, quella col prosciutto o la pancetta risale al 1450 circa: già allora questi legumi erano considerati un piatto prelibato.

Photo Gallery