Spezzatino con le verdure

Spezzatino_con_le_verdureSpezzatino con le verdure
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora e 50 minuti.

Ingredienti per 4/6 persone :

600 grammi di carne di vitello grassa e magra
(spalla o punta di petto) -
400 grammi di patate non farinose -
350 grammi di pomodori, pelati e privati dei semi -
250 grammi di zucchini piccoli e molto sodi -
50 grammi di pancetta di maiale -
20 grammi di burro -
30 grammi di olio d'oliva -
Una tazza di brodo di dado caldo (se occorre) -
Una carota media -
Una costola di sedano -
Uno spicchio d'aglio -
Una cipolla -
Mezzo bicchiere di vino bianco secco -
Sale.


Preparazione:

Pulite e lavate la carota, il sedano, la cipolla, l'aglio, e tritate tutto finemente con la pancetta. Mettete il trito ottenuto in un tegame di terracotta e unite l'olio e il burro.

Ponete il recipiente su fuoco moderato e lasciate rosolare sino a quando le verdure saranno appassite. Solo allora aggiungete la carne, lasciatela dorare sino a quando sarà ben colorita, mescolate, e proseguite la cottura, bagnandola di tanto in tanto con il vino bianco.

Lavate gli zucchini e tagliateli a fettine alte circa mezzo centimetro. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzi grossi come una noce; spezzettate i pomodori e quando il vino sarà evaporato completamente unite le patate, lasciatele rosolare per circa cinque minuti, salate, mescolate e aggiungete i pomodori, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa un'ora e mezzo, mescolando spesso.

Durante la cottura, se necessario, potrete aggiungere poco brodo caldo per volta. A metà cottura unite anche gli zucchini. A cottura ultimata controllate il sale e servite nello stesso recipiente di cottura.


Note - Consigli - Varianti :

In mancanza di pancetta potrete usare il lardo, o eliminare del tutto questo grasso, che però conferisce alla pietanza un particolare sapore. Le verdure possono variare a seconda delle stagioni: anziché gli zucchini potrete usare benissimo cimette di cavolfiore o piselli freschi o surgelati.

Lo spezzatino È un tipo di preparazione che si avvicina a quella del brasato: salvo che la carne va prima tagliata a tocchetti. Inoltre, al trito di verdure e aromi si può aggiungere un battuto di pancetta. La cottura va fatta in un recipiente ben chiuso, in modo che la carne possa crogiolare nel liquido aggiunto (brodo o vino, acqua o pomodoro) e nel vapore che si forma all'interno della casseruola. I tagli più adatti sono il collo, il fusello, lo scalfo, il bianco costato di pancia.

Photo Gallery