Rognone trifolato

Rognone_trifolatoRognone trifolato
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di riposo: un'ora.
Tempo di cottura: 5 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

Mezzo chilo di rognone di vitello affettato sottilmente -
30 grammi di burro -
Due cucchiai di olio d'oliva -
Un mazzetto di prezzemolo -
Uno spicchio d'aglio -
Una puntina di farina -
4 cucchiai di marsala secco -
Sale - Pepe.

Preparazione:

Lavate a lungo il rognone sotto l'acqua corrente e asciugatelo. Sbucciate l'aglio e tritatelo col prezzemolo. Mettete l'olio in un tegame dal fondo pesante, ponetelo sul fuoco e appena caldo fatevi leggermente dorare da ambo le parti per pochi minuti le fettine di rognone.

Spegnete il fuoco e togliete le fettine, quindi mettetele per un'ora su un piatto leggermente inclinato in modo che perdano piĆ¹ liquido possibile.

Mettete in un altro tegame il burro e il trito di prezzemolo e aglio; fateli rosolare leggermente, unite una punta di cucchiaino di farina, mescolate col cucchiaio di legno e fate imbiondire; rimettete le fettine di rognone e alzate leggermente il fuoco.

Aggiungete il marsala, rigirate, fate alzare il bollore, salate, pepate e servite subito ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Il rognone va quasi sempre accompagnato da una guarnizione calda, di sapore tenue.
Le due tradizionali sono il riso (sia bollito, sia come risotto bianco) e la purea di patate che, in questo caso, sarà meglio non profumare con noce moscata.

Photo Gallery