Sella di capriolo al forno

Sella_di_capriolo_al_fornoSella di capriolo al forno
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di marinatura: 12 ore.
Tempo di cottura: due ore.

Ingredienti per 6 persone :

Un chilo e mezzo di sella di capriolo -
50 grammi di burro -
Tre cucchiai di olio -
Sale - Pepe.

Per la marinata:
Mezzo bicchiere di aceto di vino rosso -
Tre quarti di litro di vino rosso -
Tre cucchiai di olio -
Una cipolla affettata finemente -
Uno spicchio d'aglio schiacciato -
Due foglie di alloro -
Alcuni grani di pepe.


Preparazione:

Preparate la marinata, facendo rosolare in una casseruola con l'olio la cipolla insieme con l'aglio, l'alloro e il pepe. Aggiungete l'aceto e il vino rosso, lasciando cuocere a fuoco molto basso per una ventina di minuti.

Versate la marinata bollente in una terrina molto profonda (non usate, preferibilmente, recipienti di metallo), immergetevi la carne, rigiratela ogni tanto e lasciatela marinare per 12 ore.

Togliete la sella di capriolo dalla marinata, sgocciolatela, asciugatela, ungetela con poco burro e olio e mettetela nella pirofila con l'olio e il burro rimasti. Cospargetela con sale e pepe e passate la pirofila in forno già caldo (200 °C).

Fate rosolare uniformemente la sella, quindi continuate la cottura per circa un'ora e 30 minuti, rigirando e bagnando via via la sella con un po' di marinata.

Servitela nello stesso recipiente di cottura.


Note - Consigli - Varianti :

Le carni della selvaggina da pelo
(capriolo, daino, camoscio, lepre, coniglio selvatico, cervo, cinghiale) si consumano dopo un periodo più o meno lungo di frollatura. Lo stesso criterio vale per la cacciagione da penna (fagiani, fagianelle, quaglie, tordi, talvolta pernici, allevati anche industrialmente, allodole, ecc.).

Photo Gallery