Sa cordula

Sa_cordulaSa cordula
Tempo di preparazione: un'ora circa.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4/6 persone :

Le budella di due agnelli di latte -
Mezzo chilo di piselli freschi sgusciati -
Il succo di 4 limoni -
100 grammi di olio d'oliva -
Un mazzetto di prezzemolo -
Qualche pomodoro pelato in scatola -
Una cipolla di media grandezza -
Pepe nero appena macinato -
Abbondante sale semifino.

Preparazione:

Lavate a lungo in acqua corrente le budella di agnello, tagliatele con una forbice nel senso della lunghezza, in modo da aprirle completamente come una fettuccia.

Strofinate a lungo l'interno e l'esterno degli intestini con sale e una parte del succo di limone, poi lavateli ancora ripetutamente in acqua fredda.

Con gli intestini così preparati formate una treccia che sistemerete in un tegame asciutto e porrete sul fuoco vivo perché espella l'acqua.

Quando la treccia sarà completamente asciutta tornate a spruzzarla con poco succo di limone; lasciatela per altri due minuti sul fuoco: così sarà pronta per la cottura definitiva.

Affettate finemente la cipolla e fatela soffriggere nell'olio d'oliva assieme ai ciuffetti di prezzemolo; prima che assuma colore unite la treccia e fatela insaporire molto bene. Aggiungete i pomodori pelati passati al setaccio e i piselli.

Salate, se necessario, aggiungete pepe macinato e lasciate cuocere a fuoco moderato sino a che non sarà cotta a dovere.

Dopo aver preparato le trecce, si possono anche infilzare su spiedini di legno e cuocere, leggermente unte d'olio, sulla piastra o in graticola, specie se si dispone di un barbecue all'aperto.

Si servono con olio, succo di limone, pepe e prezzemolo tritato finemente.

Si tratta di una tipica ricetta sarda.

Photo Gallery