Pastine di vitello alla Pojarski

Pastine_di_vitello_alla_PojarskiPastine di vitello alla Pojarski
Tempo di preparazione e di cottura: 10 minuti

Occorrente:
150 g di carne magra di vitello tritata due volte,
4 fette di pancarré,
1 dl di panna,
1 grossa noce di burro,
1 cucchiaio da tavola di olio di semi,
2 spicchi d'aglio vestiti,
sale,
pepe bianco,
noce moscata


Preparazione:

Mettere le fette di pancarré una sopra l'altra sul tagliere e con un coltello molto affilato tagliarne via i bordi, in modo da ottenere 4 fette di pane candido e tenero.

Metterlo in una ciotola, versarvi sopra la panna e lasciarvele in ammollo per qualche minuto, stemperandole con una forchetta finché hanno assorbito la panna completamente.

Aggiungervi la carne macinata, 1 cucchiaino scarso da caffè di sale, pepe bianco e noce moscata. Impastare bene con le mani, suddividere l'impasto in polpette grosse come un uovo e poi appiattirle tra le mani ottenendo delle fettine rotonde spesse circa mezzo centimetro.

Scaldare olio e burro nella padella con gli spicchi d'aglio e rosolarvi dolcemente le pastine di vitello mezzo minuto per parte, girandole con la paletta.

Trasferirle poi sui piatti caldi (senza il sugo di cottura) e servire subito.


Note:
Abbinatelo a Insalata di finocchi e arance, Purea di patate, Gelato di crema con frutti di bosco in salsa

Photo Gallery