Medaglioni di pollo

Medaglioni_di_polloMedaglioni di pollo
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 15 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 petti di pollo disossati -
70 grammi di burro -
Un bicchiere di vino bianco secco -
Un bicchierino di brandy -
Due foglie di salvia fresca -
Due cucchiai di farina -
Sale -
Pepe nero appena macinato.

Preparazione:

Battete leggermente i petti di pollo già completamente disossati e ricavatene quattro medaglioni, ritagliandone le parti laterali che taglierete ancora a dadolini.

Infarinate leggermente i medaglioni e fateli rosolare in una padella con 40 grammi di burro e le foglie di salvia fino a che saranno leggermente dorati da ambo le parti.

Bagnateli con il vino bianco, salate e pepate leggermente. Lasciate evaporare il vino, quindi togliete la padella dal fuoco, estraete i medaglioni e teneteli in caldo sul piatto di portata.

Nella stessa padella aggiungete al fondo di cottura il rimanente burro e rosolatevi a fuoco vivace i dadolini di pollo, leggermente infarinati.

Salate, pepate e bagnate con il brandy, lasciate evaporare poi versate il tutto sui medaglioni e servite subito.


Note - Consigli - Varianti :

Sia l'animale intero, sia i pezzi (esclusi i fegatini) si conservano bene in frigorifero, o nel freezer.
Il pollo alla griglia o fritto deve essere consumato subito, mentre quello arrosto sopporta anche d'essere riscaldato: da ciò il successo dei polli allo spiedo, venduti, caldi, da rosticcerie e supermercati, e che in casa si ripassano nel forno.

Anche gli avanzi di pollo cotto, bollito o arrosto, si adattano bene per insalate, ragù o creme.
Il brodo di pollo ha seguito l'evoluzione di gusti comune a tutti i consommés: un tempo lo si preferiva grasso e saporito, mentre oggi lo si vuole magro, aromatizzato e, se di solo pollo, serve per risotti, creme e simili; si utilizza per tortellini o minestrine, di solito unito a brodo di carne o insaporito con estratti.

Photo Gallery