Coda alla vaccinara

Coda_alla_vaccinaraCoda alla vaccinara
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 4 ore.

Ingredienti per 4 persone :

Una coda e una guancia di manzo per circa 900 grammi -
50 grammi di lardo tritato sottilmente -
20 grammi di strutto -
Una piccola carota -
Una piccola cipolla -
Uno spicchio d'aglio -
Un mazzetto di prezzemolo -
6 costole bianche di sedano tagliate a pezzettini -
Due cucchiai di salsa di pomodoro -
Mezzo bicchiere di vino bianco secco -
Un quarto di litro di acqua calda -
Pepe - Sale.


Preparazione:

Tagliate a pezzi la coda (o, meglio, fatela tagliare dal macellaio) e la guancia di manzo, lavatele e tuffatele in acqua salata in ebollizione; lasciate che l'acqua riprenda il bollore, quindi togliete la carne e mettetela in un piatto, tenendola a parte.

Preparate un trito finissimo con l'aglio, la cipolla, la carota e il prezzemolo. Ponetelo in un tegame di terracotta insieme allo strutto e al lardo tritato e fate soffriggere per pochi minuti, quindi aggiungete la coda e la guancia, rigirate molto bene e lasciate rosolare sino a buona coloritura.

Condite con sale e pepe abbondante, e bagnate poco per volta con il vino. Diluite intanto nell'acqua calda la salsa di pomodoro e, appena il vino sarà evaporato, unitela alla carne.

Coprite il tegame e continuate la cottura, a calore molto dolce, per circa tre ore e mezzo, avendo cura di rigirare col cucchiaio di legno la preparazione.

A questo punto unite il sedano a pezzettini e continuate la cottura per un'altra mezz'ora circa sino a quando, cioè, il sedano sarà tenero; rovesciate quindi su un piatto fondo di servizio ben riscaldato e servite subito in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

La lunga cottura è compensata dal gustoso sapore di questa tipica ricetta romana.

Volendo ridurre i tempi di cottura potrete usare la pentola a pressione sino al momento di aggiungere il sedano, proseguendo per l'ultima mezz'ora a pentola scoperta.
Servendo a parte del riso bianco, lessato al dente, otterrete un piatto unico nutriente ed insolito.

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, costituito dalla coda del bovino (di solito bue) stufata, condita con verdure varie.

Photo Gallery