POLPETTONE DI CARNE E FEGATELLI

polpettonePOLPETTONE DI CARNE E FEGATELLI

INGREDIENTI:
10 gr. di burro,
3 uova per la pasta,
500 gr. di farina,
150 gr. di burro,
2 uova, sale

per il ripieno:
200 gr. di polpa di manzo tritata,
200 gr. di carne di maiale tritata,
200 gr. di fegatelli di pollo,
50 gr. di mollica di pane,
1/2 bicchiere di latte,
1 cipolla,
2 uova,
30 gr. di prezzemolo,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
noce moscata,
50 gr. di parmigiano grattugiato,
sale,
4 cucchiai di olio d'oliva


Pasta Setacciare la farina e disporla a fontana sulla spianatoia; fare ammorbidire il burro a temperatura ambiente, spezzettarlo e aggiungerlo nella fontana. In un piatto rompere le uova, aggiungere 3 cucchiai di acqua fredda e un po' di sale.
Mescolare bene con una forchetta, versare le uova nel centro della fontana di farina e impastare. Con l'impasto formare una palla e avvolgerla con un foglio di carta stagnola; riporre la pasta in frigorifero per qualche ora.


Ripieno Fare ammorbidire la mollica di pane nel latte; lavare e tritare il prezzemolo, lavare e asciugare i fegatelli poi tagliarli a pezzetti. Sbucciare e tritare la cipolla. In una padella con l'olio fare rosolare la cipolla, unire le carni tritate e i fegatelli; lasciare insaporire per 10-15 minuti girando spesso con un cucchiaio di legno poi versare il vino bianco e lasciarlo evaporare.

Togliere la padella dal fuoco, salare e aggiungere un pizzico di noce moscata, il prezzemolo tritato, 2 uova, la mollica di pane strizzata, il formaggio grattugiato e amalgamare bene. Controllare il sale e mescolare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.


Fare cuocere 2 uova in acqua bollente per 9 minuti. Farle raffreddare sotto l'acqua corrente poi sgusciarle e tenerle da parte. Riprendere la pasta dal frigorifero e dividerla in 2 parti di cui una più grande dell'altra.

Con la parte di pasta più grande formare un rettangolo grande a sufficienza per coprire il fondo e i bordi di uno stampo da plumcake. Ungere con il burro il fondo e le pareti dello stampo, foderare con la pasta e disporre sul fondo un po' di ripieno; su questo adagiare le uova sode intere e coprire con il ripieno rimasto.

Prendere la pasta rimasta e, tenendone da parte un po' per la guarnizione, stenderla con il mattarello fino a formare un rettangolo sufficiente a coprire tutta la superficie del polpettone. Premere i bordi e sigillare bene. Con la pasta avanzata per la guarnizione fare una sfoglia e disegnarvi, con la punta di un coltellino, delle foglie da appoggiare sulla superficie.

Rompere l'uovo avanzato in una terrina; sbatterlo con una forchetta e spennellarlo sulla pasta. Scaldare il forno a 180° e mettervi lo stampo. Lasciare cuocere per 40-45 minuti poi togliere dal forno, lasciare intiepidire e servire.

Photo Gallery