Polpettine di trippa

Polpettine_di_trippaPolpettine di trippa
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4 persone :

350 grammi di trippa lessata -
50 grammi di prosciutto crudo magro -
30 grammi di parmigiano grattugiato -
Due cucchiai di mollica di pane ammorbidita nel latte -
Due uova -
Un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente -
Un quarto di cipolla tritata finemente -
60 grammi di burro -
Un cucchiaio di conserva di pomodoro -
Tre cucchiai di farina -
Abbondante olio di semi per friggere -
Un pizzico di noce moscata -
Sale - Pepe.


Preparazione:

Tritate con la mezzaluna il più finemente possibile la trippa e il prosciutto (o, meglio ancora, passateli al tritatutto elettrico), metteteli in una terrina e aggiungete le uova, la mollica di pane ben strizzata, il prezzemolo, sale, pepe e noce moscata.

Mescolate il composto con il cucchiaio di legno e formate delle polpettine rotonde, grosse come un uovo; schiacciatele leggermente e infarinatele. Mettete abbondante olio in una padella per fritti e, quando sarà caldo, fatevi friggere le polpette.

Mettete in una pirofila il burro, fatevi colorire la cipolla e disponetevi le polpette. Sciogliete la conserva in un bicchiere di acqua calda e versatela sulle polpette.

Coprite il recipiente e fate cuocere lentamente per una decina di minuti rivoltando molto spesso, ma con delicatezza, le polpette. Servitele nella stessa pirofila, spolverizzate di parmigiano grattugiato.


Note - Consigli - Varianti :

Volendo arricchire queste polpette, potrete aggiungere al composto un cucchiaio di pinoli e uno di uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida e ben strizzata.

La trippa è un alimento consumato da lungo tempo: i greci la cucinavano sulla brace, mentre i romani la utilizzavano per preparare salsicce. Oggi la trippa costituisce un alimento tradizionale di molte regioni d'Italia, in particolare della cucina romana, toscana e milanese, viene tagliata a strisce e quindi cotta in maniere diverse.

Photo Gallery